Cerca

Mercoledì 22 Febbraio 2017 | 02:43

FINALE

Arezzo-Lucchese 0-0

Arezzo-Lucchese: domenica 12 febbraio ore 20.30. Segui la diretta su www.corrierediarezzo.it

E' finita. L'Arezzo non approfitta del ko dell'Alessandria ma resta secondo insieme al Livorno

47' punizione di Grossi, colpo di testa di Sabatino che finisce fuori

45'+4'

45' testa di Polidori, Nobile para

40' ammonito Maini

37' cross di Yamga, tiro di Grossi deviato in angolo

33' angolo per l'Arezzo, arriva Yamga ma il tiro va fuori

31' sostituzione per la Lucchese: esce De Feo ed entra Raffini

29' doppio cambio per l'Arezzo: esce Corradi ed entra Arcidiacono. Esce Moscardelli ed entra Grossi

28' cross dalla destra, Cecchini si getta in area, nulla di fatto

25' ammonito Cenetti

24' conclusione dalla distanza di Corradi, angolo

23' primo cambio anche per la Lucchese: fuori Gargiulo e dentro Maini

22' primo cambio per l'Arezzo: esce Bearzotti ed entra Yamga

19' OCCASIONE AREZZO: Polidori dentro l'aerea piccola, Nobile respinge, Bearzotti manda di un niente sopra la traversa: angolo

16' Bruccini conclusione, Borra respinge. L'Arezzo fa fatica a trovare la porta

14' OCCASIONE LUCCHESE: Fanucchi per Merlonghi che spedisce sopra la traversa

11' ammonito Bruccini

10' Merlonghi spara alto, si arrabbia Galderisi

8' ammonito Corradi

6' cross di Corradi dalla sinistra, blocca Nobile

4' Bruccini conclude, ma finisce fuori

3' Espeche prova un cross lungo blocca Borra

Stesse formazioni

Partiti

45' si chiude il primo tempo. Arezzo-Lucchese ancora sullo 0-0

44' pennellata di Foglia su punizione dalla sinistra, fuori di pochissimo

42' cross di Bruccini, testa di Cecchini che va sul fondo

38' Polidori colpo di testa, sulla respinta arriva Foglia, conclusione, ma c'era Moscardelli in fuorigioco

37' Moscardelli atterrato in area da Cecchini. Il bomber chiede il rigore, l'arbitro lascia correre

36' conclusione diretta di De Feo, Borra blocca senza problemi

33' la Lucchese cerca di rallentare i ritmi

28' conclusione rasoterra di Corradi, Nobile blocca in due tempi

26' nuovo angolo per l'Arezzo, nulla di fatto

23' OCCASIONE AREZZO: punizione di Moscardelli dalla destra, colpo di testa di Solini nel mezzo di pochissimo sfiora la traversa

22' ammonito Mingazzini

21' traversone di Moscardelli, la Lucchese si salva

18' Nobile non trattiene un pallone, arriva Moscardelli, ma il portiere riesce ad anticipare

17' destro di Moscardelli che finisce alto sopra la traversa

15' calcio di punizione per l'Arezzo, fallo su Bearzotti

12' errore di Bruccini, Corradi dal limite, Nobile blocca

9' OCCASIONE AREZZO: Sabatino per Polidori che tira al volo, Nobile respinge

7' discesa di Bearzotti, la Lucchese si salva in angolo. Dal conseguente corner di Corradi, la Lucchese si salva in qualche modo

5' ancora la Lucchese in avanti con Gargiulo che prende l'esterno della rete

3' calcio di punizione per la Lucchese, Merlonghi con il destro, Borra manda in angolo

Partiti

Partita fondamentale per l'Arezzo che potrebbe riaprire il campionato. L'Alessandria ha perso a Como. Se l'Arezzo vince, va a meno cinque. Sconfitta anche la Cremonese. Vince il Livorno

Arezzo in maglia amaranto, Lucchese in maglia gialla

Le squadre stanno facendo il loro ingresso in campo

Torna ad Arezzo l'ex Giuseppe Galderisi. 

AREZZO (4-4-2): 22 Borra; 16 A. Luciani, 6 Barison, 4 Solini, 3 Sabatino; 21 Bearzotti, 20 Cenetti, 8 Foglia, 7 Corradi; 18 Polidori, 9 Moscardelli. A disposizione: 26 Farelli, 2 Muscat, 5 Masciangelo, 10 Erpen, 11 Grossi, 13 De Feudis, 14 Demba, 15 D'Ursi, 17 Yamga, 23 L. Luciani, 24 Rosseti, 25 Arcidiacono. Allenatore: Stefano Sottili.

LUCCHESE (3-5-2): 22 Nobile; 19 Espeche, 6 Capuano, 29 Dermaku; 7 Merlonghi, 16 Bruccini, 8 Mingazzini, 20 Gargiulo, 24 Cecchini; 10 Fanucchi, 28 De Feo. A disposizione: 1 Di Masi, 12 Ronchi, 4 Brusacà, 5 Maini, 9 Raffini, 11 D'Auria, 14 Ballardini, 15 Nolè, 17 Bragadin, 18 Cannoni, 27 De Martino. Allenatore: Giuseppe Galderisi.

ARBITRO: Edoardo Paolini di Ascoli Piceno (Pasquale Capaldo di Napoli - Veronica Vettorel di Latina).

Più letti oggi

il punto
del direttore