Aretino dell'Anno, il podio: Agnelli, Gallorini, Magnanensi

Arezzo

Aretino dell'Anno, il podio: Agnelli, Gallorini, Magnanensi

28.12.2014 - 21:36

0

Mario Agnelli, Santino Gallorini, Paola Magnanensi. E’ questo il podio dell’Aretino dell’Anno 2014. Lo hanno definito i lettori del Corriere di Arezzo e quanti hanno partecipato alla grande consultazione popolare attraverso l’invio di email al giornale. Primo posto, dunque, per il sindaco-sportivo, il primo cittadino di Castiglion Fiorentino in carica dalla scorsa primavera e responsabile comunicazione dell’Arezzo calcio.

Quarantacinque anni il 16 gennaio, libero professionista, sposato, padre di una figlia, Agnelli ha vinto con 1891 voti, a fronte degli oltre seimila pervenuti dall’8 dicembre in poi alla nostra casella di posta elettronica. L’elezione a personaggio del 2014 (dopo una serie di selezioni sui 30 candidati iniziali) arriva sull’onda del successo elettorale ottenuto sotto la torre del Cassero (4474 voti, 63%, centrosinistra battuto dopo vent’anni) e dopo mesi di visibilità e presenza mediatica anche per l’incarico rivestito nell’Arezzo calcio. Un patrimonio di popolarità da non disperdere. Anche una bella iniezione di entusiasmo per il paese che amministra e che dopo il dissesto cerca ora la “ripartenza”, tanto per usare un termine calcistico caro ad Agnelli. Piazza d’onore per un uomo di grande cultura e passione civile, Santino Gallorini, aretino di Vitiano, che nel concorso del Corriere ha sempre veleggiato in ottima posizione riscuotendo molti consensi. Ne ha totalizzati 1518 e rappresentano davvero un bellissimo risultato. Da anni impegnato nell’illuminare pagine e personaggi della storia aretina, Gallorini non è esattamente un personaggio da “copertina”, ma il consenso coagulato intorno alla sua persona è la riprova che il termine “vip” (very important person) può essere declinato in varie maniere. Santino Gallorini nel 2014 con il libro “Vite in Cambio” ha fatto conoscere la figura e le gesta di Gianni Mineo, il partigiano che salvò dalla strage la popolazione della Chiassa. Altri suoi libri hanno riguardato la figura del partigiano Renzino (“La memoria riunita”) sull’eccidio di Civitella, e poi pubblicazioni su Rigutino, sul pellegrino che piantava croci, Baldassarre Audiberti, sulla montagna Cortonese, Montecchio Vesponi, su Castiglion Fiorentino, sul Trasimeno, sul Viva Maria e altri ancora. Per la prima volta nella storia dell’Aretino dell’Anno una donna arriva in alto: è Paola Magnanensi, assessore al commercio del Comune di Arezzo, che ha ottenuto un sorprendente risultato (812 voti) guadagnansosi la terza posizione. Il riconoscimento tangibile, questo, all’impegno espresso soprattutto nella rivitalizzazione della Fiera Antiquaria, passata da una fase di stanca ad una nuova stagione. Una svolta concretamente percepibile sia in termini numerici che di vivacità. Da sottolineare anche i risultati del capitano Mino Faralli (Telecontrol e Associazione Carabinieri) e di Marco Meacci (Passioni Festival) che si sono ottimamente distinti con, rispettivamente, 613 e 491 consensi. Nell’albo d’oro dell’Aretino dell’Anno, dopo i nomi di Roberto Fiorini, Umberto Zerbini e Pasquale Macrì (1347 voti), si aggiunge dunque quello di Mario Agnelli. Che riceverà il premio (la prestigiosa targa del Corriere di Arezzo) nel corso di una cerimonia ad anno nuovo con riconoscimenti anche per secondo e terzo classificati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017