Aretino dell'Anno, il podio: Agnelli, Gallorini, Magnanensi

Arezzo

Aretino dell'Anno, il podio: Agnelli, Gallorini, Magnanensi

28.12.2014 - 21:36

0

Mario Agnelli, Santino Gallorini, Paola Magnanensi. E’ questo il podio dell’Aretino dell’Anno 2014. Lo hanno definito i lettori del Corriere di Arezzo e quanti hanno partecipato alla grande consultazione popolare attraverso l’invio di email al giornale. Primo posto, dunque, per il sindaco-sportivo, il primo cittadino di Castiglion Fiorentino in carica dalla scorsa primavera e responsabile comunicazione dell’Arezzo calcio.

Quarantacinque anni il 16 gennaio, libero professionista, sposato, padre di una figlia, Agnelli ha vinto con 1891 voti, a fronte degli oltre seimila pervenuti dall’8 dicembre in poi alla nostra casella di posta elettronica. L’elezione a personaggio del 2014 (dopo una serie di selezioni sui 30 candidati iniziali) arriva sull’onda del successo elettorale ottenuto sotto la torre del Cassero (4474 voti, 63%, centrosinistra battuto dopo vent’anni) e dopo mesi di visibilità e presenza mediatica anche per l’incarico rivestito nell’Arezzo calcio. Un patrimonio di popolarità da non disperdere. Anche una bella iniezione di entusiasmo per il paese che amministra e che dopo il dissesto cerca ora la “ripartenza”, tanto per usare un termine calcistico caro ad Agnelli. Piazza d’onore per un uomo di grande cultura e passione civile, Santino Gallorini, aretino di Vitiano, che nel concorso del Corriere ha sempre veleggiato in ottima posizione riscuotendo molti consensi. Ne ha totalizzati 1518 e rappresentano davvero un bellissimo risultato. Da anni impegnato nell’illuminare pagine e personaggi della storia aretina, Gallorini non è esattamente un personaggio da “copertina”, ma il consenso coagulato intorno alla sua persona è la riprova che il termine “vip” (very important person) può essere declinato in varie maniere. Santino Gallorini nel 2014 con il libro “Vite in Cambio” ha fatto conoscere la figura e le gesta di Gianni Mineo, il partigiano che salvò dalla strage la popolazione della Chiassa. Altri suoi libri hanno riguardato la figura del partigiano Renzino (“La memoria riunita”) sull’eccidio di Civitella, e poi pubblicazioni su Rigutino, sul pellegrino che piantava croci, Baldassarre Audiberti, sulla montagna Cortonese, Montecchio Vesponi, su Castiglion Fiorentino, sul Trasimeno, sul Viva Maria e altri ancora. Per la prima volta nella storia dell’Aretino dell’Anno una donna arriva in alto: è Paola Magnanensi, assessore al commercio del Comune di Arezzo, che ha ottenuto un sorprendente risultato (812 voti) guadagnansosi la terza posizione. Il riconoscimento tangibile, questo, all’impegno espresso soprattutto nella rivitalizzazione della Fiera Antiquaria, passata da una fase di stanca ad una nuova stagione. Una svolta concretamente percepibile sia in termini numerici che di vivacità. Da sottolineare anche i risultati del capitano Mino Faralli (Telecontrol e Associazione Carabinieri) e di Marco Meacci (Passioni Festival) che si sono ottimamente distinti con, rispettivamente, 613 e 491 consensi. Nell’albo d’oro dell’Aretino dell’Anno, dopo i nomi di Roberto Fiorini, Umberto Zerbini e Pasquale Macrì (1347 voti), si aggiunge dunque quello di Mario Agnelli. Che riceverà il premio (la prestigiosa targa del Corriere di Arezzo) nel corso di una cerimonia ad anno nuovo con riconoscimenti anche per secondo e terzo classificati.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, il giornalaio della Rambla: viviamo in un mondo così

Barcellona, (askanews) - E' il primo chiosco sulla Rambla, proprio dove il furgone dei terroristi è entrato nell'arteria di Barcellona falciando la folla. Il racconto del giovane giornalaio argentino che ha visto la scena: "Ero dentro il chiosco e ho sentito un rumore strano, mi sono affacciato a guardare ed era il furgone che passava qui davanti investendo la gente. Veniva da laggiù, e poi è ...

 
Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Cappello bianco, vestitino fiorito: Madonna per le vie di Lecce

Roma, (askanews) - Passeggiata tra turisti increduli per Madonna al Duomo di Lecce. La popstar si trova in Salento, infatti, per festeggiare il syuo 59esimo compleanno e non poteva mancare una visita alle bellezze barocche della "Firenze del Sud". "Ciao Madonna", "Ma è Madonna veramente?": lo stupore dei passanti e fan che hanno immortalato con iphone e tablet l'Icona del pop. I video sono stati ...

 
Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Alla Rambla fiori e messaggi. Lutto nelle vetrine dei negozi

Barcellona, (askanews) - La Rambla torna a essere piena di gente, turisti e spagnoli, all'indomani del terribile attentato che ha colpito il cuore di Barcellona. I negozi mostrano ancora il segno di lutto e di dolore per le vittime. Come Disegual che, contrariamente a quanto avviene normalmente con una vetrina ricca di colori, mostra questa volta in vetrina un grande fiocco nero in segno di lutto....

 
Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Capo Centro islamico Legnano: non musulmano chi uccide innocenti

Milano, (askanews) - Non è un musulmano chi ammazza innocenti. Lo ripete senza ombra di dubbi Hamid Arifi, il responsabile del Centro Islamico d Legnano, il paese di origine di Bruno Gulotta morto nell'attentato terroristico di Barcellona. L'abbiamo incontrato subito dopo la preghiera del mattino, nel centro che si trova proprio tra l'abitazione di Gulotta e l'azienda dove lavorava, in via XX ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Laura Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Cortona

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Ancora un appuntamento musicale nell’intensa programmazione estiva della Fortezza del Girifalco a Cortona. Per “Fortezza Live Summer”, nella serata di mercoledì 16 agosto, ...

14.08.2017