Prete e marito di Guerrina, quel ritardo e il cellulare

Badia Tedalda

Prete e marito di Guerrina, quel ritardo e il cellulare

11.10.2014 - 16:07

0

Sono le 17.30 del primo maggio 2014 e Guerrina Piscaglia, si saprà dopo, è sparita da Cà Raffaello di Badia Tedalda, inghiottita in un misterioso cono d'ombra. Dal telefonino di Guerrina partono alcune telefonate agganciate dalla cella che copre la zona di Sestino. A quell'ora del pomeriggio il marito e il prete si trovano insieme proprio a Sestino. Una coincidenza? Forse. Ma è un elemento sul quale i carabinieri riflettono con grande attenzione. Il riserbo degli inquirenti non fa trapelare a chi fossero destinate quelle chiamate (è un dato sensibile e delicato), si sa comunque che gli interlocutori non sentirono la voce di Guerrina. La domanda è: che ci faceva il telefonino della cinquantenne là? C'era anche Guerrina a Sestino oppure, più verosimilmente, c'era solo il suo cellulare? Interrogativi, supposizioni, proiezioni. Scenari. Di certo c'è che il tratto di strada tra Cà Raffaello e Sestino è stato battuto un paio di volte dalle squadre di ricerca, pure l'altro ieri. Niente di niente. Ma è come cercare un ago in un pagliaio, tanto fitta è la vegetazione. Poi c'è un altro aspetto di quel pomeriggio dei misteri, finora solo sussurrato ma in realtà verificato e pare documentato: Mirko Alessandrini e padre Gratien Alabi, con l'auto del religioso, arrivarono in ritardo al funerale che dovevano celebrare alle 16. Un sforamento di circa mezz'ora. Come mai? Le parole dei due in proposito non sarebbero state tanto convincenti: il sacerdote indagato, tra l'altro, si è trincerato nella facoltà di non rispondere. Si sa inoltre che i due - marito e prete - conclusero la serata al bar. Prima di rientrare a Cà Raffaello vennero a sapere (dai genitori di Mirko) che Guerrina - uscita a piedi da casa nel primo pomeriggio dopo l'ultima telefonata a padre Graziano - non era tornata. Il resto è il "caso". La denuncia di scomparsa con l'indicazione iniziale, instillata pare da entrambi gli uomini, che si trattasse di fuga volontaria. Più avanti però, a scoppio ritardato, il via alle ricerche e alle indagini, con il sospetto del sequestro di persona e dell'omicidio. I Ris in canonica, il cane cerca cadaveri, i prelievi e le analisi, la raffica di interrogatori ai testimoni, gli avvistamenti, le convinzioni che stanno maturando nel pool guidato da due magistrati, Marco Dioni ed Ersilia Spena. Mentre la tv nazionale ha rilanciato immagini spiacevoli di gente di chiesa che reagisce a malo modo davanti alle troupe televisive, la matassa resta intricatissima. Mancano riscontri oggettivi per definire una soluzione. Non si trova la donna né il suo corpo, tantomeno il telefonino. Al prete verso cui Guerrina aveva preso una sbandata, stanno spulciando il computer, gli hanno prelevato il Dna, lui - che si dichiara estraneo a tutto - si è ripreso libri, effetti e indumenti in canonica. Il marito ha "bucato" il video con i suoi modi e la sua richiesta ("Ritrovatemi la mi' moglie") ma anche con la sua rivelazione: dopo la scomparsa di Guerrina, chiamò l'amica rumena invitandola a casa. E le inviò pure dei soldi come aiuto.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Parolin: vi spiego come lavora la diplomazia vaticana

Mosca, (askanews) - La diplomazia vaticana propone gli ideali della fraternità, della solidarietà, della pace. Anche se a volte si scontrano con interessi nazionali ben specifici. La sfida è proprio questa. Come spiega in questa intervista esclusiva ad askanews, il cardinale Pietro Parolin, segretario di stato vaticano. "I mattoni con cui cerchiamo di costruire tutti i ponti sono in primo luogo ...

 
"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

"Easy", dal successo di Locarno ai cinema, pensando a Kaurismaki

Roma (askanews) - Al festival di Locarno ha avuto un enorme successo e il protagonista Nicola Nocella ha vinto il premio della critica, dal 31 agosto "Easy - Un viaggio facile facile" di Andrea Magnani arriverà nei cinema. Il film racconta il viaggio surreale di Isidoro, detto Easy, ex campione di Go Kart, depresso e con molti chili di troppo, che per togliere il fratello dai guai deve portare in ...

 
Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Malasanità, a Napoli tre inchieste sulla morte di Antonio Scafuri

Napoli, (askanews) - Arriveranno i Nas all'ospedale di Napoli Loreto Mare, per aiutare a scoprire cosa è successo ad Antonio Scafuri nella notte fra il 16 e il 17 agosto; il ragazzo è morto dopo il ricovero in codice rosso per un incidente in moto. Secondo la famiglia, gli infermieri litigavano su chi avrebbe dovuto accompagnarlo a fare una AngioTac in un'altra struttura. Per ora la famiglia non ...

 
Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Cardinale Parolin: il Papa a Mosca? Le belle sorprese servono

Mosca, (askanews) - "Per quanto riguarda il viaggio del Papa o di un incontro, non avrei elementi per esprimermi. Adesso si è innescata, penso di poterla chiamare, una dinamica positiva, dopo il viaggio e l'incontro a Cuba, e adesso questo grande evento di popolo con la visita delle Reliquie di San Nicola (in Russia). E tutto questo deve portare a nuovi passi e nuove iniziative. Un po' alla volta ...

 
il gabibbo striscia la notizia

"STRISCIA LA NOTIZIA" IN LUTTO

E' morto il Gabibbo: Gero Cardarelli stroncato da un male incurabile

E' morto Gero Cardarelli, che per 27 anni è stato la vera anima del Gabibbo. Gero era infatti l'uomo che animava, da dentro, il celebre pupazzo rosso di "Striscia la notizia"....

20.08.2017

Jerry Lewis

Jerry Lewis

LUTTO NEL MONDO DELLO SPETTACOLO

Addio a Jerry Lewis, genio della comicità

È morto a Las Vegas, a 91 anni, l’attore statunitense Jerry Lewis, considerato dalla critica uno dei comici più celebri dello spettacolo Usa. Lo ha riportato alle 19.55 (ora ...

20.08.2017

Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017