Nuova Provincia: Vasai e Bernardini, sfida per la presidenza

Arezzo

Nuova Provincia: Vasai e Bernardini, sfida per la presidenza

11.10.2014 - 17:34

0

Chiamiamola sfida anche se l'esito appare scontato: a dirimerla non saranno, domenica i cittadini, il cui voto si conosce solo dopo l'apertura delle urne, ma chi è già stato eletto dai cittadini tra le liste dei vari partiti o su quelle civiche.
Nell'unico seggio, che sarà aperto domani alle 8 e chiuso alle 20 in Sala dei Grandi, depositeranno le schede solo 501 elettori: sono i sindaci, escluso Stefano Gasperini che sindaco è ma solo reggente dopo la partenza di Fanfani per Roma, e i consiglieri dei 37 comuni del territorio aretino. Decideranno chi, tra Roberto Vasai, presidente uscente della Provincia, e Daniele Bernardini, sindaco di Bibbiena, avrà il compito di guidare per primo la Nuova Provincia, come è nata dalla legge di riforma delle vecchie Province. Sceglieranno anche i 12 consiglieri provinciali che affiancheranno il presidente alla guida del nuovo ente che, proprio perché governato da non eletti direttamente dai cittadini, si chiama di secondo livello. Li sceglieranno tra i componenti di tre liste, i cui nomi sono riportati nel grafico in pagina, due a sostegno di Vasai, il Pd e la lista "Progetto per Arezzo", una per Bernardini presidente , "Insieme per Arezzo".
Sfida con esito prevedibile, perché la stragrande maggioranza dei 501 elettori sono stati già eletti come candidati in liste di centrosinistra, a cominciare da chi è stato poi eletto sindaco. Roberto Vasai è comunque in pole essendo il presidente uscente eletto da chi ha poi eletto i sindaci e i consiglieri di centrosinistra: lo sfida Bernardini, che è alla sua seconda legislatura di sindaco eletto a Bibbiena per una lista civica sostenuta da Forza Italia. A definire l'esito della sfida non contribuiranno tutti allo stesso modo i sindaci e i consiglieri comunali. Il voto sarà ponderato: ovvero ciascun elettore peserà sull'esito, sia dell'elezione del presidente che quella dei 12 consiglieri, in proporzione dal numero degli abitanti dei comuni che rappresentano. E che sono divisi in cinque fasce, nella prima c'è Arezzo i cui rappresentanti hanno l'indice di ponderazione più alto, circa 900. Le altre quattro fasce comprendono rispettivamente i comuni con più di diecimila e meno di trentamila abitanti, con un indice di ponderazione di 257, i comuni con una popolazione compresa tra 5000 e 10.000 abitanti, quelli tra 3.000 e 5.000 e quelli con meno di tremila abitanti, che pesano meno di tutti con un indice di 42, 414. Neppure la durata in carica del presidente e dei 12 consiglieri provinciali sarà uguale: il primo governerà per quattro anni, i consiglieri due anni. E al contrario di quanto avviene per l'elezione del sindaco, che tra gli oppositori si trova in consiglio anche il candidato o i candidati a sindaco sconfitti, chi tra Vasai e Bernardini perderà non potrà far parte del consiglio provinciale. L'esito del voto si conoscerà, comunque, solo lunedì quando verranno aperte le urne.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, rapina in 8 minuti:50mila euro nella gioielleria di Talenti

Roma, (askanews) - Un 'colpo' del valore di circa 50mila euro, realizzato in 8 minuti e 36 secondi. Rapina nella gioielleria Gambacurta, in via Franco Sacchetti, a Roma, zona Talenti. E' avvenuta nella notte tra il 22 e il 23 aprile, nello storico esercizio commerciale. Come racconta Andrea Cesare Gambacurta, titolare della Gioielleria. "Stanotte, verso le 3.40, dei malviventi sono entrati nella ...

 
Copernicus, Leonardo a bordo di Sentinel-3B. Lancio il 25 aprile

Copernicus, Leonardo a bordo di Sentinel-3B. Lancio il 25 aprile

Roma, (askanews) - "Il 25 aprile partirà nell'ambito del programma europeo Copernicus, il satellite Sentinel-3B sul quale un radiometro, cioè un misuratore di temperatura, realizzato nei nostri stabilimenti di Campi Bisenzio, misurerà la temperatura della Terra e dei mari". A ricordare il lancio, programmato per il 25 aprile dal cosmodromo di Plesetsk in Russia, del settimo satellite del ...

 
Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Ercoli Finzi: tra 2030 e 2040 porteremo un equipaggio su Marte

Roma (askanews) - Guarda al futuro Amalia Ercoli Finzi, la scienziata ideatrice del trapano italiano installato sul lander Philae della sonda Esa Rosetta che ha analizzato il suolo della cometa 67/P Churyumov-Gerasimenko. Brillante e instancabile, a 81 anni compiuti il 20 aprile, la scienziata parla delle prossime sfide: comete, asteroidi, la Luna e, naturalmente, la conquista del Pianeta Rosso. ...

 
Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018