Alex Zanardi ai giovani di Rondine:

Arezzo

Alex Zanardi ai giovani di Rondine: "Decidete dove voler andare e siate curiosi"

01.09.2015 - 16:48

0

"Affrontare le proprie sfide con coraggio e curiosità, può portarci a trasformare anche le difficoltà più importanti in opportunità”.  

Con queste parole Alex Zanardi, Presidente della Fondazione Vodafone Italia, ha aperto ufficialmente il “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza a Rondine", la cittadella della Pace alle porte di Arezzo. “Oggi si inaugura un percorso formativo innovativo – continua Zanardi - che costituisce soprattutto un cammino di crescita personale, in cui la tecnologia rappresenta un moltiplicatore delle esperienze all'interno di un contesto, come quello di Rondine, nel quale elementi di conflitto si trasformano in occasione di incontro e convivenza tra popoli nemici.”

GUARDA LE FOTO

GUARDA IL VIDEO 1

GUARDA IL VIDEO 2

Una lezione che i ventisette studenti, arrivati da licei Scientifico, Classico e delle Scienze Umane di  tutta Italia, per frequentare la quarta liceo a Rondine, non dimenticheranno e che anticipa un anno straordinario che coniuga l’innovazione tecnologica, grazie al supporto della Fondazione Vodafone Italia, all’approccio formativo di Rondine che mette al centro la persona e la crescita relazionale.

“Per la prima volta Rondine si apre ai ragazzi italiani – afferma il presidente di Rondine Cittadella della Pace, Franco Vaccari -  studenti che rappresentano tutte le Regioni con i loro conflitti e le loro diversità. Una nuova sfida che ancora una volta parte dall’incontro con l’altro e dalla condivisione. Un percorso arduo che questi diciassettenni sono chiamare a seguire con impegno e responsabilità per poi essere soggetti attivi nella loro società di provenienza pronti a restituire questa esperienza alla classe, alla scuola, alla città”.  

“Questa scuola è il simbolo dell’esigenza di trovare risposte comuni a problemi di tutti, che non possono essere affrontati con una visione egoistica, locale, nazionale – così il Ministro all’Ambiente, Gian Luca Galletti è intervenuto sostenendo il valore del progetto – Oggi sulla Terra nessuno si salva da solo Nessun popolo o Paese, per quanto grande e potente, può affrontare e vincere da solo le sfide del terzo millennio. La capacità di affrontare temi enormi come la globalizzazione dell’economia, il dramma epocale dell’immigrazione, i cambiamenti climatici che devastano il pianeta, richiede innanzitutto una rivoluzione delle coscienze individuali. E’ necessaria la consapevolezza che dall’altra parte della frontiera, o sull’altra sponda del mare, non ci sono nemici ma persone con le quali dialogare, ed è necessaria anche l’assunzione di responsabilità di ciascuno nel fare la propria parte di lavoro per superare i contrasti e le criticità, per costruire un futuro ambientalmente sostenibile”.

Il progetto è riconosciuto dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca come percorso di sperimentazione per l’innovazione didattica. Tra i partner che hanno riconosciuto l’alto valore dei contenuti del progetto e il suo potenziale scegliendo di sostenere il “Quarto Anno Liceale d’Eccellenza”, la Fondazione Vodafone Italia, che, dopo aver sostenuto il recupero dell’antico edificio della scuolina dove si terranno le lezioni, rinnova il suo legame con Rondine sostenendo il percorso di innovazione tecnologica e digitalizzazione

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Borse positive, corre Bper ma frena Fca

Le Borse europee chiudono in rialzo. Riflettori puntati sulla riunione dei Paesi Opec: è stato deciso all'unanimità un aumento della produzione fino a un milione di barili al giorno. A fine seduta a Milano guadagna lo 0,99%, spread in calo. Maglia rosa per Londra +1,67%, positive le piazze di Parigi +1,34% e Francoforte +0,54%. A Piazza Affari corre Bper +7,36% dopo che il gruppo Unipol ha ...

 
Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Lincei: giovani e relazioni internazionali tra priorità Accademia

Roma, (askanews) - Si è chiuso oggi a Palazzo Corsini, alla presenza del capo dello Stato Sergio Mattarella, il 415esimo Anno Accademico dei Lincei, la più antica Accademia del mondo. L'Adunanza solenne si è aperta con la relazione del presidente Alberto Quadrio Curzio sull'attività svolta nell'Anno Accademico 2017-2018 e nel triennio 2015-2018 che lo ha visto alla guida della prestigiosa ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018