Il 15 febbraio in regalo la medaglia della Madonna del Conforto. Ed Enzo Scartoni omaggia anche il Papa

L'INIZIATIVA DEL CORRIERE

Il 15 febbraio in regalo la medaglia della Madonna del Conforto. Ed Enzo Scartoni omaggia anche il Papa

14.02.2018 - 18:40

0

La medaglia in argento della Madonna del Conforto, realizzata dall’azienda Orchidea Preziosi e in regalo ai lettori del Corriere di Arezzo con il quotidiano in edicola giovedì 15 febbraio 2018sarà consegnata anche a Papa Francesco. L’orafo aretino Enzo Scartoni, maestro di generosità, ha realizzato una serie limitata di medaglie di dimensione maggiore per le autorità religiose che interverranno il giorno della festa alle celebrazioni in Duomo ad Arezzo.
sarà consegnata anche a Papa Francesco. L’orafo aretino Enzo Scartoni, maestro di generosità, ha realizzato una serie limitata di medaglie di dimensione maggiore per le autorità religiose che interverranno il giorno della festa alle celebrazioni in Duomo ad Arezzo.

Un dono che l’imprenditore intende far recapitare anche a Papa Francesco tramite l’aretino Domenico Giani, angelo della sicurezza del Pontefice. “Ho pensato di omaggiare l’immagine della Madonna del Conforto – spiega Enzo Scartoni – non solo agli aretini ma anche alle autorità religiose. Ho quindi realizzato oltre alle medaglie che saranno regalate alla città e alla provincia aretina attraverso il quotidiano del territorio, una serie esclusiva che consegnerò personalmente nel giorno della ricorrenza della Madonna del Conforto al Cardinale Gualtiero Bassetti, all’arcivescovo della Diocesi di Arezzo Cortona e Sansepolcro Riccardo Fontana e a Franco Agostinelli vescovo di Prato. Naturalmente una medaglia la regalerò anche al parroco della Cattedrale Don Alvaro. Con grande emozione, rinsaldando un legame di affetto e fede che mi unisce al Vaticano, consegnerò poi una medaglia a Domenico Giani. A lui poi darò anche una medaglia da consegnare a Papa Francesco. Sarà una grande emozione”.

Enzo Scartoni inoltre ha realizzato una terza serie di medaglie in argento di misura intermedia che sarà distribuita a tutti i parroci celebranti che si alterneranno in Cattedrale durante la giornata della Madonna del Conforto.

Giovedì 15 febbraio quindi appuntamento imperdibile in edicola. Gli aretini, lettori del Corriere di Arezzo, riceveranno la medaglia in argento da mettere al collo, simbolo di fede e speranza. Una preziosa immagine, cara all’intera comunità che da oltre due secoli venera la Madonna del Conforto.

Una medaglia anche per collezionisti e per appassionati di storia aretina. “Con orgoglio – spiega Enzo Scartoni – ho realizzato la medaglia della Madonna del Conforto certo del valore affettivo che ogni aretino ha verso la Venerata Immagine”. Un miracolo di fede che si rinnova dal lontano 1796 e capace di far salire in Cattedrale gli aretini di ogni età. Il 15 febbraio sarà infatti un pellegrinaggio senza fine durante la giornata benedetta. Una ricorrenza capace ogni anno di ravvivare la fede di un’intera comunità. Anche il Corriere di Arezzo, grazie alla generosità e alla professionalità di Enzo Scartoni e di Orchidea Preziosi, ha voluto partecipare alla festa rendendo omaggio alla Madonna del Conforto, alla città e ai lettori del nostro quotidiano, che ci seguono fedelmente ogni giorno. Buona festa a tutti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Casa delle Donne a Roma, il Senato si mobilita contro lo sfratto

Roma, (askanews) - È lo storico centro del femminismo romano, diventato in quasi 40 anni di vita una vera e propria "istituzione" per la promozione culturale e sociale del mondo femminile che va ben oltre il panorama della capitale. La Casa Internazionale delle Donne a Trastevere ora rischia però la chiusura a causa proprio di un contenzioso con il Campidoglio guidato da Virginia Raggi. La ...

 
Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Addio allo schermo? Come sta cambiando l'arte contemporanea

Milano (askanews) - E' stata una delle opere d'arte simbolo degli ultimi anni, premiata alla Biennale di Venezia del 2013 e poi in giro per i musei più importanti del mondo. "Grosse Fatigue" di Camille Henrot sembra per certi versi rappresentare l'opera d'arte perfetta per il mondo contemporaneo, con il suo mix di visionarietà e di enciclopedismo. Eppure quello schermo che è l'elemento ...

 
Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Enel: arrivano i droni nella centrale di Civitavecchia

Roma, (askanews) - Arrivano i droni nella centrale Enel di Torrevaldaliga Nord di Civitavecchia. A loro sarà affidato il compito di supportare le attività di esercizio, manutenzione e protezione dell'impianto, grazie a soluzioni sviluppate da due star-up: Convexum e Percepto. In particolare, la start-up "Convexum" ha sviluppato un sistema in grado di impedire il sorvolo dell'impianto da parte di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018