Testimonial aretina per il social network dedicato a cani e gatti

Arezzo

Testimonial aretina per il social network dedicato a cani e gatti

10.10.2014 - 13:10

0

Bellezza di adozione aretina, testimonial del primo social network interamente dedicato agli amici a quattro zampe. È della bellissima Anna D'Avanzo il volto, immagine, della community aperta agli animali domestici.

Cani e gatti, d'ora in avanti, grazie all'idea dell'imprenditore veneto Fabrizio Pilotto, potranno abbaiare e miagolare su www.flunny.com. Per far decollare la piattaforma è stata scelta la "Miss mamma italiana 2013" vincitrice della fascia "Natural Bio". La mamma che da 21 anni vive ad Arezzo, casalinga sposata con quattro figli, con la sua bellezza mozzafiato rappresenta al meglio il legame di affetto tra animale e padrone. "Una bella soddisfazione - dice Anna D'Avanzo - poter, attraverso la mia immagine, promuovere una iniziativa destinata a coinvolgere il mondo intero. Sono una appassionata di cani e gatti e quindi è doppia la gratificazione". Per la giovanissima mamma, salita in passerella alla tenera età di 15 anni, vincitrice di numerosi concorsi di bellezza, ecco una ulteriore affermazione in campo professionale. A fianco degli amici a quattro zampe, è pronta con i meravigliosi scatti, ad aprire un mondo interamente virtuale dedicato agli animali. Al social network, infatti possono essere iscritti, i cani e i gatti, che attraverso il loro profilo potranno conoscersi e relazionarsi. Dietro al pc naturalmente ci saranno i loro padroncini che potranno stringere amicizia e trovare servizi per i loro fedelissimi amici. Fabrizio Pilotto ha infatti pensato a creare un mondo virtuale ricco di opportunità per chi ama li animali. "All'interno della piattaforma Flunny - spiega Pilotto - gli utenti potranno fa abbaiare e miagolare, cani e gatti. Il social network sarà una piazza virtuale dove far incontrare gli animali, segnalare ritrovamenti e smarrimenti, cercare veterinari, canili, gattili, dogsitter, negozi specializzati".

Una vetrina aperta nel mondo dedicata agli animali e utilissima quindi ai loro padroni. "Attraverso www.flunny.com - sarà possibile caricare foto e video di cani e gatti ma anche di entrare in un mondo di servizi utili: è possibile cercare un veterinario o il dog sitter più vicino a casa, andare a caccia delle offerte nei negozi specializzati, segnalare lo smarrimento del proprio cane o gatto o promuovere un'adozione o un accoppiamento". Flunny è quindi divertimento, svago ma anche uno strumento utile che ha scelto come madrina d'eccezione la bellezza di Anna D'Avanzo, una meravigliosa mamma che meglio di ogni altra, raffigura l'amore all'interno delle mura domestiche dove è crescente lo spazio riservato agli animale d'affezione. Cani e gatti che adesso sono pronti ad essere taggati nelle loro bacheche dove potranno abbaiare e miagolare, viaggiando liberamente in tutto il mondo. E con loro a passeggio ci sarà la straordinaria supermamma aretina Anna D'Avanzo, nata in Belgio da genitori di Napoli, ma che da oltre 20 anni vive ad Arezzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018