Cerca

Martedì 28 Febbraio 2017 | 10:52

Arezzo

Olio, la stagione peggiore per colpa della mosca: crollo del 70%

Olio, la stagione peggiore per colpa della mosca: crollo del 70%

Crollo di produzione del 70 per cento per il settore oleario. La "mosca" ha attaccato gli olivi rovinando il raccolto. L'insetto, spiegano i produttori aretini e gli operatori del settore, ha trovato un clima atipico che ha favorito la proliferazione delle larve. Gran parte delle olive sono cadute. Nei frantoi si lavora col freno tirato. L'olio, vanto del nostro territorio, sarà poco e la qualità non sarà eccelsa. Alti i costi. Sul Corriere in edicola il 21 ottobre parlano Giovan Battista Donati, del noto frantoio di Arezzo, il presidente di Aicoo (Associazione conoscere l'olio di oliva) Giulio Bisaccioni e il direttore di Coldiretti Arezzo, Mario Rossi.

Più letti oggi

il punto
del direttore