Olio, la stagione peggiore per colpa della mosca: crollo del 70%

Arezzo

Olio, la stagione peggiore per colpa della mosca: crollo del 70%

0

Crollo di produzione del 70 per cento per il settore oleario. La "mosca" ha attaccato gli olivi rovinando il raccolto. L'insetto, spiegano i produttori aretini e gli operatori del settore, ha trovato un clima atipico che ha favorito la proliferazione delle larve. Gran parte delle olive sono cadute. Nei frantoi si lavora col freno tirato. L'olio, vanto del nostro territorio, sarà poco e la qualità non sarà eccelsa. Alti i costi. Sul Corriere in edicola il 21 ottobre parlano Giovan Battista Donati, del noto frantoio di Arezzo, il presidente di Aicoo (Associazione conoscere l'olio di oliva) Giulio Bisaccioni e il direttore di Coldiretti Arezzo, Mario Rossi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...