Profumo di Gold/Italy: il mondo guarda i gioielli

Arezzo

Profumo di Gold/Italy: il mondo guarda i gioielli

23.10.2014

0

Ultimi ritocchi a Gold/Italy, il grande evento fieristico in scena da sabato 25 a lunedì 27 ottobre ad Arezzo Fiere e Congressi. E' la seconda edizione e rappresenta per il settore un appuntamento fondamentale con 220 espositori e buyer provenienti da 50 Paesi del mondo (in primis Emirati Arabi, Arabia Saudita, Usa, Hong Kong, Cinea, Corea, Russia, Kazakistan, Europa e Canada). Le proposte riguardano il top dei gioielli e il format prevede incontri programmati con i compratori. Il presidente di Arezzo Fiere Andrea Boldi ha espresso grande soddisfazione per le caratteristiche del nuovo evento che inserisce in una stagione di rilancio del comparto. Grande cura del layout ed eventi mirati in sinergia con il mondo della moda, secondo le idee e le indicazioni di Beppe "Sugar" Angiolini. Ruolo centrale a Gold/Italy per Banca Etruria che con il direttore Luca Scassellati ha sottolineato il sostegno finanziario che la "banca dell'oro" dà agli operatori aretini (+ 8,4 per cento delle esposizioni da inizio anno) con grandi speranze legate all'operazione dei prestiti d'uso e mutui in oro legati alle nuove assunzioni, in virtù del protocollo con la Regione. Camera di Commercio condivide gli sforzi del sistema Arezzo e con il presidente Andrea Sereni indica nell'internazionalizzazione la carta vincente. L'inaugurazione ufficiale sabato 25 alle 11.30. Previsti shooting live, talk, mostre e sabato sera una cena in Piazza Grande per mostrare agli operatori di tutto il mondo le bellezze di Arezzo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...

 
Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...