Frana di Peneto: lavori per la messa in sicurezza delle abitazioni

arezzo

Frana di Peneto: lavori per la messa in sicurezza delle abitazioni

30.10.2014 - 21:18

0

Il Presidente del COnsorzio 2 "Alto Valdarno" Paolo Tamburinii fa il punto sullo stato di avanzamento del cantiere per la messa in sicurezza di una grossa frana in località Peneto, una località a ridosso della città di Arezzo, che dimostra nei fatti le capacità tecniche ed operative del Consorzio nella difesa idrogeologica oltre la “semplice” manutenzione del reticolo idraulico in gestione. Tamburini ha espresso la sua soddisfazione per come i lavori delle "Opere di consolidamento del movimento franoso " stiano procedendo a pieno ritmo tanto che se ne prevede la ultimazione nelle prossime settimane. Esecutrice dei lavori è la ditta appaltati all'impresa Tiezzi Raffaello di Monte San Savino che si è aggiudicata la gara di appalto per un importo contrattuale, al netto dell'IVA, pari a 74.533 euro.

L'intervento, cofinanziato dalla Regione Toscana mediante il "Fondo Aree Sottoutilizzate (FAS) 2007-2013" per un importo totale di € 138.100,00 servirà a mettere in sicurezza dal rischio di frana oltreché il torrente Peneto, che scorre al piede del pendio, anche le abitazioni sovrastanti e le relative pertinenze. «Siamo soddisfatti del rapido svolgimento dei lavori – spiega il Presidente del Consorzio Paolo Tamburini – e anche questo è un chiaro esempio di come la collaborazione tra gli enti locali e il nostro Consorzio non possa che migliorare lo stato di sicurezza del nostro territorio».

Il progetto di consolidamento, redatto dallo studio Chiarini Associati di Arezzo, che al momento sta svolgendo anche l'attività di direzione dei lavori e di coordinamento della sicurezza, oltre alla realizzazione di una scogliera in massi naturali a protezione delle sponde e del fondo del torrente per scongiurare l'erosione e l'insorgere di nuovi dissesti al piede del pendio, prevede anche la costruzione di due strutture di sostegno in gabbionate per adeguare alle attuali normative le condizioni di stabilità del versante.

Ovviamente è stata curata anche la regimazione delle acque meteoriche di ruscellamento superficiale mediante la messa in opera di canalette perimetrali e trasversali in acciaio zincato che recapiteranno direttamente le portate raccolte al torrente, impedendone l'infiltrazione nel corpo di frana. Il versante interessato dai lavori sarà infine riprofilato e inerbito.

L'ultimazione dei lavori, consegnati lo scorso 2 settembre, nonostante alcuni ritardi fisiologici verificatisi inizialmente a causa delle particolari difficoltà ad operare in un pendio instabile in condizioni metereologiche avverse, se persisteranno le attuali favorevoli condizioni climatiche, è prevista entro la prima metà di novembre, tende a sottolineare il Presidente Tamburini.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017