Rapporto Excelsior: nel 2014 stimati 4.040 nuovi contratti

Arezzo

Rapporto Excelsior: nel 2014 stimati 4.040 nuovi contratti

06.11.2014 - 15:58

0

Lo scarto tra assunti e non ancora è in segno negativo ma, rispetto al 2013 è diminuito in maniera consistente. Segna -590 il saldo occupazionale atteso dalle imprese aretine e riguardante il 2014. Una cifra consistente che porta ancora una volta alla luce lo stato di sofferenza dell'economia locale e nazionale anche se, con i dovuti distinguo. In questo senso infatti, le aziende in provincia di Arezzo stimano 4.040 contratti di lavoro attivati nel 2014 (il 6,6% in più rispetto all'anno precedente). Le uscite per pensionamento, dimissioni o contratti in scadenza sono invece pari a 4620 unità (13,5% in meno rispetto al 2013). Di fatto, nel 2013 il saldo occupazionale ha raggiunto – 1550 unità, quasi tre volte superiore a quello attuale.
Questi sono soltanto alcuni dei dati elaborati dalla Camera di Commercio di Arezzo nel consueto rapporto annuale riguardante l'economia locale. L'analisi è quella realizzata nel contesto del Progetto Excelsior e mira ad evidenziare non solo lo stato di salute del motore economico locale ma anche i fabbisogni professionali attuali. Non è infatti un caso che alla presentazione del rapporto siano state invitate le classi quarte e quinte degli istituti scolastici superiori Fossombroni e Margaritone.
Ad illustrare il rapporto sono stati il Presidente della Camera di Commercio di Arezzo, Andrea Sereni, il Segretario Generale Giuseppe Salvini e Isabella Bietolini, Responsabile Ufficio Studi.
Per quanto riguarda l'occupazione dipendente il 12,7 per centro delle imprese attive nella provincia di Arezzo ha previsto di effettuare assunzioni di personale dipendente nel 2014. Un valore in crescita che avvicina il dato provinciale ai valori toscano (13,9%) e nazionale (13,9%).

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elio e le storie tese si sciolgono: il videoblob con i successi

Elio e le storie tese si sciolgono: il videoblob con i successi

Sarcastici e irriverenti. Dalle collaborazioni con Gianni Morandi e Raoul Casadei, all'ironia sul concertone del primo maggio. Dalla Terra dei cachi a Tapparella e Parco Sempione. Ecco il videoblob con alcuni dei maggiori successi di Elio e le storie tese. Il 19 dicembre il gruppo terrà il suo ultimo concerto a Milano

 
Incendi in Portogallo e Spagna: il bilancio sale a 45 morti

Incendi in Portogallo e Spagna: il bilancio sale a 45 morti

Lisbona (askanews) - Il bilancio degli incendi forestali che hanno devastato il Portogallo e la vicina regione della Galizia, in Spagna, è aumentato a 45 morti, mentre i vigili del fuoco sono ancora impegnati a domare gli ultimi focolai. Secondo il più recente bilancio della Protezione civile, 41 persone hanno perso la vita nei roghi divampati nel Portogallo settentrionale e centrale, messo in ...

 
La pasticceria contemporanea di Gianluca Fusto: è un piacere puro

La pasticceria contemporanea di Gianluca Fusto: è un piacere puro

Milano, (askanews) - Il senso della pasticceria per Gianluca Fusto è una ricerca costante di contemporaneità. Un contemporaneo fatto di sperimentazioni, studio, conoscenza delle materie prime per realizzare dolci trasgressioni per tutti, diabetici e celiaci inclusi. Lo abbiamo incontrato in occasione della presentazione di una ricerca sui benefici dello xilitolo, il cosiddetto zucchero del legno ...

 
Cina, Xi al Congresso del partito: non chiuderemo porte al mondo

Cina, Xi al Congresso del partito: non chiuderemo porte al mondo

Pechino (askanews) - Pechino lancia messaggi rassicuranti al mondo economico. Il presidente cinese Xi Jinping, aprendo il Congresso del partito comunista, ha assicurato che l'economia della Cina non chiuderà le porte al mondo, rassicurando gli investitori stranieri che cercano segnali sulla volontà di Pechino di attuare strutturali riforme di mercato. L'apertura porta progressi, la solitudine se ...

 
Elio e le storie tese si sciolgono

Musica

Elio e le storie tese si sciolgono

"Ci vuole l'intelligenza di capire di essere fuori dal tempo. Youtuber, rapper, influencer: queste sono le persone che parlano ai giovani oggi. Staremo insieme fino al 2017, ...

18.10.2017

Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017