Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 15:57

Arezzo

Stagione di prosa: inizio al Mecenate e conclusione al Petrarca

Stagione di prosa: inizio al Mecenate e conclusione al Petrarca

Presentata la stagione di prosa 2014/2015. Inizio al teatro Mecenate ed epilogo al Teato Petrarca che, annuncia l'assessore Dringoli, sarà pronto tra due mesi. L'assessore alla cultura Pasquale Macrì ha sottolineato come la stagione costa un sesto degli anni passati mantenendo alta la qualità. La stagione di prosa è organizzata dall'assessorato in collaborazione con la Fondazione Toscana Spettacolo e il Teatro Franco Parenti.

Ecco il dettaglio degli spettacoli in programma:

lunedì 1 dicembre, Filippo Dini e Arianna Scommegna con “Il coraggio di Adele”, di Giampiero Rappa. Regia Giampiero Rappa, produzione Teatro Franco Parenti in collaborazione con Gloriababbi Teatro. Martedì 9 dicembre, “Skianto”, uno spettacolo di e con Filippo Timi e con Andrea Di Donna voce e chitarra. Produzione Teatro Franco Parenti/Teatro Stabile dell’Umbria. Sabato 20 dicembre, Michele Placido con “Re Lear”, di William Shakespeare, regia Michele Placido e Francesco Manetti, produzione Golden art. Sabato 24 gennaio, “Doppio fronte. Oratorio per la grande guerra”, di e con Lucilla Galeazzi e Moni Ovadia, produzione Promo Music. Venerdì 13 febbraio, “Le ho mai raccontato del vento del nord”, di Daniel Glattauer, con Chiara Caselli e Paolo Valerio, produzione Teatro Stabile di Verona. Sabato 7 marzo, “Non si sa come”, di Luigi Pirandello, regia di Federico Tiezzi, con Sandro Lombardi, Pia Lanciotti, Francesco Colella, Elena Ghiaurov, Marco Brinzi, produzione Compagnia Lombardi – Tiezzi. Spettacolo di danza fuori abbonamento giovedì 12 marzo, “Sulla felicietà”, ideazione e direzione artistica Giorgio Rossi. Martedì 31 marzo, “Il malato immaginario” di Molière, con Gioele Dix e Anna della Rosa, adattamento e regia Andrée Ruth Shammah, produzione Teatro Franco Parenti.

Campagna abbonamenti e biglietti: conferme dal 17 al 22 novembre. Nuovi abbonamenti dal 24 al 29 novembre. Presso la Rete teatrale aretina, via Bicchieraia 34, dal lunedì al venerdì 10-13 e 16,30-19,30 il sabato 10-13.
Biglietti in prevendita sempre presso la rete teatrale il martedì e il giovedì dalle 14 alle 17, su www.boxol.it e nel circuito boxoffice toscana. Giorno dello spettacolo presso la rete teatrale 10-13 e 16,30-18 e Teatro Mecenate 19-21,15 con riduzioni per under 30 e over 65, iscritti alle associazioni teatrali riconosciute, dipendenti del Comune di Arezzo e soci coop.

Più letti oggi

il punto
del direttore