Soppressione Soprintendenza, Mugnai (FI): ennesimo ‘scippo’ eccellente

Arezzo

Soppressione Soprintendenza, Mugnai (FI): ennesimo ‘scippo’ eccellente

20.11.2014 - 14:06

0

"Basta con un Pd di finta lotta e reale governo: il partito di Renzi governa ovunque, dal Comune di Arezzo, alla Regione, a Roma, e per di più proprio il Pd aretino esprime un ministro e un assessore regionale e riesce pure a far eleggere al Csm un proprio sindaco. Malgrado ciò (o forse proprio perciò, in virtù di un debito già riscosso?) la nostra terra risulta senza peso, buona solo per sfilare servizi e presidi istituzionali a vantaggio dei territori adiacenti. E il Pd, lo stesso che assiste dalle stanze dei bottoni allo spolpamento sistematico della città, poi piange. E’ una catena che va spezzata, perché Arezzo, come qualsiasi altro territorio, vale di più rispetto alle dinamiche interne ad un partito": attacca senza mezzi termini, il Consigliere regionale di Forza Italia Stefano Mugnai, all’indomani della decisione del governo di sopprimere la Soprintendenza ai beni culturali di Arezzo. "E’ l’ennesimo ‘scippo’ eccellente in una città Cenerentola di cui ci si ricorda solo quando si tratta di espiantarle degli organi istituzionali o di impoverirla nei servizi. Oggi perdiamo la Soprintendenza. La lista però è lunga anche restando alla cronaca recente: polo universitario progressivamente indebolito, trasporto ferroviario ridotto allo stato di clausola vessatoria per la vita dei pendolari, idem per le altre infrastrutture. E non è tutto – incalza Mugnai – perché all’orizzonte c’è una riforma delle Asl improvvisata e ancora priva di piani specifici che, se verrà realizzata secondo queste confuse premesse, finirà ancora una volta per penalizzare una città dove, in compenso, dilagano delinquenza e degrado come dimostrano le cronache locali o come è facile verificare anche solo con una passeggiata". Secondo Mugnai la responsabilità politica è fin troppo chiara: "Mentre il governatore Rossi spadroneggia con la sua visione di una toscana polarizzata su Firenze, Siena e Pisa, cosa fanno gli esponenti aretini del Pd? Anche i tre candidati alle primarie di casa Pd, persone degnissime e capaci, che oggi annunciano di voler cambiare verso per allinearsi alla moda politica attuale, non è che in questi anni siano stati esattamente dall’altra parte del mondo. Tutti e tre hanno ricoperto incarichi istituzionali importanti nell’amministrazione comunale, dove avrebbero ben potuto praticare o per lo meno proporre tutto quanto oggi promettono agli aretini. Domani; sempre domani. Oggi, intanto, si perde quasi a tavolino".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Laura Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Cortona

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Ancora un appuntamento musicale nell’intensa programmazione estiva della Fortezza del Girifalco a Cortona. Per “Fortezza Live Summer”, nella serata di mercoledì 16 agosto, ...

14.08.2017