Lorenzo Rosi

Il presidente Lorenzo Rosi

Arezzo

Banca Etruria annuncia 410 esuberi: via libera del Cda al piano di riorganizzazione

23.12.2014 - 00:33

0

Via al piano di riorganizzazione di Banca Etruria. Annunciati 410 esuberi e taglio alle filiali. La banca si doterà anche di una struttura interna per il recupero dei crediti deteriorati. 

Ecco il comunicato diffuso in serata: "Il Consiglio di Amministrazione di Banca Etruria, riunitosi dalla mattinata di lunedì 22dicembre e presieduto da Lorenzo Rosi, ha deliberato di dar seguito, nel quadro dell’intrapreso processo di integrazione con una realtà bancaria maggiormente rilevante e in un’ottica di contenimento dei costi e di recupero di efficienza gestionale, ad un processo di decisa riorganizzazione aziendale finalizzato a definire una struttura maggiormente coerente, anche in termini dimensionali, rispetto all’attività svolta e ad un mutato quadro economico che richiede maggior reattività al servizio di famiglie, imprese e del territorio di riferimento.
Gli interventi prevedono una serie di misure strutturali tese al recupero, anche in relazione ad uno scenario economico che permane debole, di efficienza operativa e produttività finalizzate ad un riequilibrio gestionale del Gruppo che sia sostenibile ed in linea con l’evoluzione del sistema bancario.
Tali misure straordinarie prevedono l’avvio di una spending review rigorosa e generalizzata, anche attraverso la definizione di un nuovo modello organizzativo, con la strutturazione di uno specifico comparto aziendale dedicato alla gestione industrializzata dei crediti c.d. non performing, nonché con una ottimizzazione dei costi del Personale, a fronte di 410 FTE in esubero stimati rispetto alle attuali esigenze organizzative. Il complesso degli interventi è finalizzato al conseguimento di un rilevante efficientamento del Gruppo ed alla realizzazione di una struttura maggiormente idonea a favorire l’integrazione con un partner bancario di primario standing.
Nel frattempo la Banca, stante la buona posizione di liquidità, ha progressivamente rimborsato 1,3 mld di euro di LTRO (Long term refinancing operation) fino ad azzerare, nel corrente mese, la propria esposizione verso BCE.
Per tutto quanto precede, fermo restando l’obiettivo dell’aggregazione con un primario gruppo bancario, il Consiglio di Amministrazione di Banca Etruria ha deliberato di rinviare la convocazione dell’assemblea straordinaria chiamata ad approvare la trasformazione dell’Istituto in società per azioni a dopo la presentazione del progetto di bilancio 2014".

SUL CORRIERE IN EDICOLA edizione 23 dicembre

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Dallo slow food allo slow drink, il gin punta sui giovani

Milano (askanews) - L'elogio della lentezza non più solo nel mangiare ma anche nel bere, dallo slow food si passa allo slow drink puntando a conquistare i giovani passando per il variegato mondo del cocktail. È la strategia di Star of Bombay, l'ultimo nato in casa dei produttori di gin del gruppo Martini Bacardi: un prodotto completamente rifatto con grande attenzione alla scelta degli ...

 
Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Super Vacanze di Natale, Ruffini celebra 35 anni di cinepanettone

Roma (askanews) - Un successo che dura da 35 anni. I film di Natale prodotti da De Laurentiis, dal primo "Vacanze di Natale" del 1983 all'ultimo "Dio salvi la regina", hanno incassato complessivamente 400 milioni, coinvolto più di 200 attori, e sono stati girati in 50 location, da Cortina D'Ampezzo a New York. Quest'anno, per celebrare il 35esimo compleanno del cosiddetto "cinepanettone", il 14 ...

 
Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Castello del Trebbio, dai Medici all'agricoltura biointegrale

Milano (askanews) - Nelle sue sale si progettò la Congiura dei Pazzi, poi fu confiscato dalla famiglia dei Medici e donato al vescovo di Fiesole: inizia così la storia del Castello del Trebbio, dimora del Rinascimento datata 1184, che ha attraversato 800 anni di storia, passando da maniero a fortezza militare, a tenuta agricola per la produzione di vino ed olio di alta qualità. Siamo nel Chianti ...

 
Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Esplosione a un terminal gas in Austria: 1 morto e 18 feriti

Roma, (askanews) - E' di almeno un morto e 18 feriti il primo bilancio dell'esplosione al terminal di gas di Baumgarten, nell'Est dell'Austria. Lo ha riferito la Croce rossa all'agenzia austriaca Apa dopo l'esplosione "seguita da un incendio", come ha precisato un portavoce della polizia Edmund Tragschitz, secondo cui la situazione è già tornata sotto controllo. In precedenza, tuttavia, la ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017