Arezzo si rilancia "Città dell'Oro": museo in palazzo di Fraternita e via Bicchieraia

Arezzo

Arezzo si rilancia "Città dell'Oro": museo in palazzo di Fraternita e via Bicchieraia

29.12.2014 - 19:59

0

Arezzo si prepara a rinnovare la sua carta d’identità con la dizione “Città dell’Oro”. E con azioni concrete.

Il museo dell’oro, frutto delle collezioni d’arte accumulate negli anni soprattutto in occasione delle fiere di settore, sarà ospitato in palazzo di Fraternita in piazza Grande. Il Comune di Arezzo, da parte sua, metterà a disposizioni fondi in via Bicchieraia da destinare alle attività commerciali del settore, utili a richiamare ad Arezzo turisti intenzionati a unire cultura e shopping di qualità.

Costo dell’operazione: circa 600mila euro con la fondamentale azione della Regione Toscana. Tempi relativamente brevi: per il palazzo di Fraternita sono necessari i lavori per la messa in sicurezza dei locali destinati alle esposizioni e per i fondi i lavori di ristrutturazione.

Il progetto è stato presentato in palazzo comunale dagli assessori regionali Sara Nocentini e Vincenzo Ceccarelli (con loro la consigliera Lucia De Robertis); dagli assessori comunali Pasquale Macrì e Franco Dringoli; dal Presidente della Camera di Commercio, Andrea Sereni e dall’imprenditrice Iva Ciabatti della Consulta provinciale degli orafi.

“Questa iniziativa – ha detto Macrì – rappresenta il punto d’inizio di una nuova progettualità economica, culturale e turistica non solo per Arezzo ma per l’intera Toscana. Arezzo è la città dell’oro ma finora nessuno l’ha vissuta come tale. Adesso voltiamo pagina”.

“Tutti sappiamo – ha sottolineato l’assessore regionale Sara Nocentini – che Arezzo è il più grande distretto orafo italiano e questa vocazione deve mettere insieme capacità produttiva e capacità di accoglienza”.

Il Presidente della Camera di Commercio, Andrea Sereni, ha ricordato come questo progetto sia stato per molti anni il “sogno nel cassetto” degli operatori del settore e della città. “Questa sarà la volta buona grazie alla sinergia di Regione, Comune, Camera di Commercio, Arezzo Fiere e Consulta. Il museo dell’oro è sostanzialmente già pronto, adesso ospitato nei padiglioni di Arezzo Fiere”.

Ivana Ciabatti, infine, ha sintetizzato il punto di arrivo del percorso iniziato: “Il mondo deve parlare di Arezzo quale città dell’oro. Dubai ha qualche decina d’anni alle spalle, noi ne abbiamo migliaia. Il mercato dei potenziali clienti si sta allargando e noi dobbiamo essere capaci di raggiungere i mercati e i Paesi emergenti più lontani”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

New York (askanews) - Voleva vendicarsi degli attacchi israeliani contro i palestinesi. Lo ha detto nel primo interrogatorio il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City. Una volta catturato e trasferito in ospedale - dove è stato curato per le ferite subite per l'esplosione del dispostivo rudimentale che ...

 
Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Parigi (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha lanciato un appello al suo omologo Usa Donald Trump a ricordare la sua "responsabilità di fronte alla Storia" in relazione alla decisione di ritirare gli Stati uniti dall'Accordo di Patrigi sul clima, in un'intervista ieri alla CBS alla vigilia di un summit sullo stesso tema che si terrà nella capitale francese. "Ci sono più di 180 ...

 
Brucia la California, incendio più grande di New York

Brucia la California, incendio più grande di New York

Roma, (askanews) - Brucia la California: il più devastante degli incendi che abbiano mai colpito la California del Sud continua ad espandersi, alimentato dai forti venti, e interessa una superficie più grande di New York City. L'incendio Thomas nelle contee di Ventura e Santa Barbara ha carbonizzato 230mila ettari nel corso di una settimana, allargandosi di oltre 50mila ettari in un solo giorno. ...

 
Usa: trasporti tornano alla normalità dopo esplosione a New York

Usa: trasporti tornano alla normalità dopo esplosione a New York

New York (askanews) - E' tornata la normalità nel sistema di trasporti di New York City, mandato in tilt da un tentato attentato terroristico ad opera del 27enne Akayed Ullah. Il terminal degli autobus di Port Authority, tra la 42esima Strada e l'ottava Avenue, è stato riaperto così come le stazioni della linea metropolitana che avevano accesso diretto al terminal. Resta invece ancora ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017