Bracciali: “Non deluderò chi ha votato per una città solidale e non per la paura”

Arezzo

Bracciali: “Non deluderò chi ha votato per una città solidale e non per la paura”

18.06.2015 - 15:20

0

Se Ghinelli, prima del 31 maggio,  non avrebbe scommesso un caffè  sulla vittoria al ballottaggio, Bracciali, dopo il 31 maggio sulla sua vittoria non avrebbe rischiato la casa.  Sapeva bene che quegli otto punti di vantaggio al primo turno non lo avrebbero messo al riparo dalle sorprese che escono ogni volta dall’uovo del ballottaggio. Per questo ha provato ad alzare i toni nel supplemento di campagna elettorale per lo spareggio con Ghinelli, dopo aver confidato per almeno un mese sulla capacità di trasmettere agli elettori la sua voglia di cambiare passo anche rispetto agli ultimi faticosi passi, sorretti da qualche stampella,della amministrazione a monocolore Pd voluta da Fanfani. “Non è bastato metterci più voce e passione sul nostro progetto di città solidale, con messaggi di speranza contro quelli della paura usati dal centrodestra, per cancellare l’idea di una città vittima predestinata della Regione e in preda alla paura” – dice  Bracciali di ritorno da Roma dove il lavoro lo ha aiutato metabolizzare la sconfitta.   Altri errori? “Avremmo dovuto rimarcare con più forza la discontinuità del nostro programma – dice – per un cambiamento radicale rispetto agli ultimi quattro anni di governo della Giunta Fanfani. Il centrodestra  ha saputo comunicare meglio la sua idea più di resistenza che di cambiamento. La nostra voglia di cambiamento è stata percepita nelle frazioni e in periferia, dove il dialogo è stato più aperto. E lì torneremo, come promesso, almeno una volta l’anno. Ma è la città che ora ha bisogno di buoni esempi, più che di enunciazioni di programmi. E Io sarò il primo a darli, con l’entusiasmo di un giovane che si è laureato lavorando, e con la nuova consapevolezza che viene dalla responsabilità di essere stato il portavoce di un progetto di cambiamento condiviso dal Pd e dalla sua coalizione. Il fatto che sia stato bocciato, pur per una manciata di voti, non può esimermi dal riproporlo come leader, ancora più responsabilizzato dopo aver perso la prima battaglia”. Per la prima volta nella storia di Palazzo Cavallo, la sinistra radicale che ha permesso a Fanfani di vincere al primo turno nel 2011, non sarà rappresentata in consiglio. E’ il risultato anche di una scelta di campo della coalizione di centrosinistra più spostata al centro con i Popolari per Arezzo, e coperta a sinistra solo da una lista civica. Dopo il taglio dei cespugli, che  fecero vincere Fanfani, c’erano ancora margini per una coalizione secondo tradizione a Palazzo Cavallo? “Abbiamo provato, dialogando con i leader storici della sinistra, a costruire un programma comune, includendo tra l’altro temi che già sono condivisi, come acqua pubblica, ambiente, gestione dei rifiuti. Ci riproveremo partendo dal ruolo di opposizione per costruire una nuova esperienza che farà bene a tutti. Ci sentiremo rispondere qualche no, ma se il nostro progetto è quello di una città solidale nel suo rilancio economico e sociale, nessuno potrà tirarsi fuori. Di certo io non farò un passo indietro sulla responsabilità che mi sono assunto candidandomi a sindaco di una città protagonista del suo futuro, dopo che lo è stata del suo passato”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio

Incendio a Cosenza, tre morti. In cenere le opere di Telesio

Cosenza (askanews) - Un rogo divampato in un appartamento a corso Telesio, nel centro storico di Cosenza, ha causato la morte di tre persone che sono rimaste intrappolate nell'edificio avvolto dalle fiamme. Il fuoco ha divorato anche il vicino Palazzo Ruggi d'Aragona, storico edificio-museo del 1100 di proprietà della famiglia Bilotti. Sono andati in fumo tra l'altro manoscritti originali dal ...

 
Barcellona, ministro Interno: smantellata la cellula terroristica

Barcellona, ministro Interno: smantellata la cellula terroristica

Barcellona (askanews) - La cellula terroristica di Ripoll, che è dietro al doppio attacco a Barcellona e Cambrils di due giorni fa, è stata "smantellata". L'ha affermato oggi il ministro dell'Interno Juan Ignacio Zoido, mentre la polizia caccia ancora l'ultimo latitante. "La cellula è stata completamente smantellata", ha detto il ministro ai giornalisti. I componenti erano 12, molti dei quali ...

 
Barcellona, al municipio in fila per il libro delle condoglianze

Barcellona, al municipio in fila per il libro delle condoglianze

Barcellona (askanews) - Decine di persone sono in fila nella sede del municipio di Barcellona per scrivere un pensiero sul libro delle condoglianze che è stato messo a disposizione della cittadinanza per lasciare un contributo scritto sul tragico attentato che ha scosso la città catalana. Prosegue intanto l'omaggio sulla rambla dove è avvenuta la strage: migliaia di persone si sono recate per ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Laura Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Cortona

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Ancora un appuntamento musicale nell’intensa programmazione estiva della Fortezza del Girifalco a Cortona. Per “Fortezza Live Summer”, nella serata di mercoledì 16 agosto, ...

14.08.2017