Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 09:29

AREZZO

Licio Gelli, spunta nuovo testamento dell'ex capo P2

Mille parole: il direttore Anna Mossuto parla della morte di Licio Gelli

(Foto LaPresse)

Spunta il testamento di Licio Gelli. E' custodito in uno studio notarile di Arezzo. E' diverso rispetto a quello che scoperto a fine anni Novanta dalle autorità francesi, alla base poi delle indagini sull'evasione fiscale. Il nuovo documento deve essere ancora aperto e dell'esistenza i familiari (la seconda moglie Gabriela e i figli) ne sono venuti a conoscenza di recente, dopo la morte dell'ex maestro venerabile della loggia segreta P2, avvenuta il 15 dicembre 2015 a 96 anni. A dare notizia del nuovo testamento di Gelli è il Corriere di Arezzo. Si ritiene contenga le ultime disposizioni sui beni da lasciare agli eredi ma anche contenuti di altri tipo, un testamento spirituale, politico, culturale e forse la risposta ad alcuni segreti. Intanto a giorni nuova udienza sulla complessa vicenda villa Wanda.

ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 14 FEBBRAIO

Più letti oggi

il punto
del direttore