Carabinieri, 300 arresti e 73 mila telefonate al 112

AREZZO

Carabinieri, 300 arresti e 73 mila telefonate al 112

05.06.2017 - 13:59

0

All’interno della Caserma di via Generale Carlo Alberto Dalla Chiesa, intitolata alla Medaglia d’Oro al Valor Militare, Appuntato Carmine della Sala, caduto l’11 gennaio 1973, nell’adempimento del proprio dovere, ha avuto la celebrazione del “203° Annuale di Fondazione dell’Arma dei Carabinieri”. (guarda le foto)

La cerimonia, alla quale hanno preso parte Autorità locali e provinciali, ha visto  lo schieramento di un Reparto di Formazione di militari dell’Arma, in grande uniforme e personale impiegato nei vari servizi istituzionali, compresi i Carabinieri Forestali del Gruppo di Arezzo , che per la prima volta partecipano alla celebrazione della fondazione dell’Arma dei Carabinieri a seguito del recente provvedimento di unificazione nonché la presenza dei Gonfaloni della Provincia di Arezzo e del Comune di Arezzo e dei labari delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma.

Dopo gli onori resi al Prefetto di Arezzo, dottoressa Clara Vaccaro, accompagnata dal Colonnello Giuseppe Ligato, Comandante Provinciale di Arezzo, è stata data lettura del messaggio augurale del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella e dell’Ordine del Giorno del Comandante Generale dell’Arma dei Carabinieri, Generale di Corpo d’Armata Tullio Del Sette.

Ha preso poi la parola il Comandante Provinciale di Arezzo, che dopo aver ringraziato le autorità locali e provinciali intervenute, ha analizzato la situazione dell’ordine e la sicurezza pubblica nella provincia di Arezzo nell’anno appena trascorso che ha visto i Carabinieri di Arezzo impegnati oltre che sotto il profilo repressivo anche per quello preventivo attraverso una campagna d’informazione per la sicurezza dei cittadini diretta alla salvaguardia delle fasce più deboli.

Sono state 73.787 le richieste pervenute dai cittadini al 112. I controlli sul territorio, svolti anche dai nuclei operativi e radiomobili delle compagnie di Arezzo, Bibbiena, Cortona e San Giovanni Valdarno, si è estrinsecata in oltre 32mila servizi preventivi, nel corso dei quali si è proceduto al controllo di 81.695 veicoli e all’identificazione di circa 125mila persone. Il deferimento all’autorità giudiziaria competente ha visto circa 2.500 persone deferite e 300 arrestate.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Piano mare, Muzzillo: il Porto di Ostia un fiore all'occhiello

Roma, (askanews) - Una nuova vocazione più ecologica per Ostia ma anche più culturale con le iniziative di Zetema Progetto Cultura: lo ha detto l'assessore al Bilancio del Comune di Roma, Andrea Mazzillo, a margine della presentazione del Piano Mare 2017 per Ostia in collaborazione con Ama e con il Porto Turistico. "Innanzitutto un grande ringraziamento all'amministratore giudiziario del Porto ...

 
Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Piano mare: si risolve il contenzioso fra Ama e il porto di Ostia

Roma, (askanews) - Con il Piano Mare 2017 per Ostia della giunta Raggi si risolve anche il contenzioso che ha opposto Ama al porto di Ostia: lo spiega l'amministratore giudiziario della struttura portuale, Donato Pezzuto. "L'iniziativa che abbiamo portato avanti con Ama per un progetto ambizioso che riguarda la raccolta dei rifiuti nel porto qui a Ostia e prevede anche una diversificazione del ...

 
Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Wwf denuncia: stop spiaggiamenti di tartarughe marine

Roma, (askanews) - Non si arrestano gli spiaggiamenti di tartarughe marine morte tra Chioggia e Comacchio, nell'area del Parco Regionale Delta del Po. Le cause, denuncia il Wwf, potrebbero essere legate alla pesca a strascico, e dunque al fenomeno del bycatch, la cattura accidentale di specie non bersaglio di pesca: le tartarughe marine muoiono perché non riescono a tornare a galla per respirare. ...

 
A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

A Ostia parte il 'Piano Mare', al via differenziata sul litorale

Roma, (askanews) - Sul litorale di Ostia si cambia: via i cassonetti, largo alla raccolta differenziata porta a porta in tutti gli stabilimenti per cambiare faccia al più celebre dei litorali romani. Un progetto che mira a restituire dignità a un territorio che nella stagione estiva conta 25mila presenze giornaliere. Al Porto Turistico di Ostia l'annuncio dell'assessora capitolina all'Ambiente ...

 
"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

"Meno e senza", si apre il Giardino delle Idee d'estate

Meno e senza. Questo il titolo della dodicesima edizione del Giardino delle IDEE in versione estiva. Sei serate per stare assieme, ascoltando buone parole nella splendida ...

22.06.2017

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

AREZZO

Arezzo città della musica: il Guido Day alla seconda edizione

Da martedì 20 a domenica 25 giugno torna la manifestazione dedicata a Guido Monaco per fare ancora una volta di Arezzo la città della musica. Il tutto nasce dell’idea di ...

19.06.2017

Festa della Voce, conclusa un'edizione da record

Arezzo

Festa della Voce, conclusa un'edizione da record

Si è chiusa domenica 18 giugno ad Arezzo una quinta edizione da record per la Festa della Voce. La manifestazione ideata dall'Associazione Insieme Vocale Vox Cordis, con il ...

19.06.2017