comunicati

skyDSL va ben oltre le aspettative dell'UE per il 2020: Internet a 50 Mbps per tutti

13.06.2018 - 12:45

0

- - Cross reference: Picture is available at epa european pressphoto agency (http://www.epa.eu) and http://www.presseportal.de/nr/82808/

L'UE non raggiunge il suo obiettivo - non riuscirà a garantire una connessione Internet terrestre veloce a tutte le famiglie 

Il provider internazionale delle telecomunicazioni skyDSL, in collaborazione con l'operatore satellitare europeo Eutelsat, lancerà oggi la sua nuova tariffa flat da 50 Mbps disponibile pressoché dappertutto. Con questa offerta skyDSL sorpassa le controparti terrestri grazie a una copertura totalmente in banda larga ad alta velocità, anche nelle aree rurali o remote, in 20 Paesi europei.

"Un'ottima notizia per tutte quelle regioni dove il servizio era carente o addirittura inesistente" afferma Jan Hesse, Direttore generale, skyDSL Group. "Soprattutto dopo che la Corte dei conti europea (ECA), nella sua Relazione speciale pubblicata pochi giorni fa, ha evidenziato che la copertura a banda larga veloce costituisce un problema della maggior parte degli Stati Membri e ad oggi raggiunge meno del 50% delle aree rurali in metà dei Paesi dell'UE. L'obiettivo dell'Unione di dare a tutti i residenti una connessione Internet a una velocità superiore a 30 Mbps pertanto, stando alla relazione, molto probabilmente non sarà conseguito."

Negli ultimi anni, Internet non solo è diventato un requisito fondamentale per la vita quotidiana di ogni nucleo familiare, bensì rappresenta anche un caposaldo irrinunciabile per lo sviluppo sociale ed economico di tutte le regioni. Gli esperti sono tutti concordi sul fatto che garantire connessioni Internet veloci e l'accesso universale è fondamentale affinché l'Europa resti costantemente competitiva a livello internazionale, visto e considerato che in caso contrario intere regioni si spopolerebbero gradualmente. Di conseguenza i politici dovrebbero creare degli incentivi per sviluppi tecnologici futuri che possano realmente andare a vantaggio di tutti i cittadini.

Appare evidente che, a quanto pare, non vi sia un effettivo interesse nel posare la fibra o installare tecnologie xDSL-based nelle aree rurali. La loro costruzioni e il successivo esercizio sono oltretutto costosi e non sono economicamente sostenibili; porterebbero a un ingente investimento che non può ripagarsi, nemmeno in futuro, in quest'epoca caratterizzata da rapidi cambiamenti soprattutto sul fronte tecnologico. Senza un'ulteriore sviluppo delle tecnologie wireless, si innescherà un ciclo che porterà all'esclusione sociale e all'impoverimento delle popolazioni della aree rurali che a sua volta provocherà un esodo, indesiderato ma inevitabile, verso le città a causa del trasferimento delle aziende.

Sebbene l'Internet satellitare non possa competere appieno con le offerte terrestri, esso rappresenta l'unica risposta effettiva e sostenibile alla domanda su come sarà possibile in futuro mettere a disposizione di tutti i cittadini una connessione Internet di alta qualità. Solo la tecnologia satellitare, che per sua natura fornisce a tutti lo stesso servizio a prescindere dal luogo in cui si trovino, è una tecnologia moderna e democratica, soprattutto poiché l'investimento in infrastrutture per utente già oggi è inferiore a quello sostenuto per la fibra o il 5G.

Sono soprattutto i giovani ad avvalersi esclusivamente delle tecnologie wireless. È dunque prevedibile che gli investimenti in infrastrutture terrestri ripagheranno sempre meno in futuro. Nello stesso tempo, i progetti internazionali nel settore satellitare mostrano dove la tecnologia può arrivare. I satelliti LEO o MEO per Internet veloce o la ricezione "senza le convenzionali antenne satellitari" contribuiranno a un notevole progresso tecnologico nella tecnologia wireless via satellite. Tenuto conto di ciò, comunque, non ci sono dubbi sul fatto che in Europa ci sia molto da fare per recuperare il ritardo. Oggi più che mai, dobbiamo continuare a garantire la nostra prosperità europea attraverso investimenti efficaci dal punto di vista economico e orientati al futuro.

L'interessante offerta Internet di skyDSL offre a tutti l'opportunità di utilizzare una connessione fino a 50 Mbps con dati illimitati, ovunque. Il pacchetto premium skyDSL2+ FLAT L, pensato ad hoc per la clientela privata, modem incluso e telefonia a tariffa flat, costa 49,80 euro al mese comprensivo di bonus fedeltà. Per i professionisti e le aziende, skyDSL propone diverse soluzioni per Internet ad alta velocità e backup dati. Le connessioni satellitari skyDSL rappresentano un'autentica alternativa tecnologica interessante e offrono opzioni di accesso a Internet alla clientela privata e alle aziende che si trovano in aree rurali che reggono il confronto con le opzioni disponibili nelle aree urbane.

Per ulteriori informazioni sul prodotto, visitare il sito http://www.skydsl.eu.

Informazioni su skyDSL  

skyDSL Europe B.V. e skyDSL Deutschland GmbH sono delle controllate di skyDSL Global GmbH, un gruppo internazionale di aziende specializzate nei servizi satellitari a banda larga nel settore delle telecomunicazioni. Da 20 anni skyDSL sviluppa innovazioni nel settore satellitare e oggi propone prodotti e soluzioni per le comunicazioni satellitari in 20 Paesi europei.

Contatto:  

skyDSL Europe B.V.

E-mail: press@skydsl.eu

Francia Tel: +33-173-039-999

Italia Tel: +39-0695-2828-99

Spagna Tel: +34-919-04-0899

Belgio Tel: +32-2896-6499

skyDSL Deutschland GmbH E-mail: presse@skydsl.eu

Germania Tel: +49-30-590086-671 Altre informazioni di contatto sul sito http://www.skydsl.eu

Germania

Fonte https://www.eca.europa.eu/en/Pages/NewsItem.aspx?nid=10047

<end_intend>

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Sala: non demonizzare Salvini, Milano lo batterà con idee e fatti

Milano, 23 giu. (askanews) - "Le paure ci sono, tutti noi abbiamo delle paure, però Milano le paure le gestisce e non le butta addosso agli altri, Milano non ha paura della diversità perché sulla diversità ci costruisce il futuro, e non è una bella dichiarazione di principio perché Milano lo fa da 26 secoli ed è arrivata dove è arrivata, integrando e mettendo insieme le qualità di tutti noi. ...

 
Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Contemporaneo a 360 gradi, il freestyle invade Palazzo Grassi

Venezia (askanews) - Una grande rampa da skateboard dove, fino a qualche mese fa, troneggiava il demone colossale di Damien Hirst. A Palazzo Grassi a Venezia la cultura freestyle entra dalla porta principale in uno dei musei più importanti del mondo con la tre giorni di "Skate the Museum", evento collegato alla mostra del pittore tedesco Albert Oehlen, ma che vive di una vita e di un'energia ...

 
Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Immigrati, il sindaco di Riace: campagna di odio produce la morte

Reggio Calabria (askanews) - Nelle baraccopoli di San Ferdinando e di Rosarno non c'è rispetto dei diritti umani, c'è un degrado umano. Perché le autorità se ne accorgono solo quando succedono questi casi gravi e si continua a mantenere operative queste strutture quando si potrebbe benissimo fare l'ospitalità diffusa e utilizzare le case della piana e dei centri storici che non sono abitate. Non ...

 
A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

A Reggio Calabria la marcia di solidarietà per Soumaila Sacko

Reggio Calabria (askanews) - C'erano centinaia di migranti, lavoratori stagionali, sindacalisti ma anche tanti amministratori locali a Reggio Calabria, in occasione della manifestazione organizzata dall'Unione sindacale di base (Usb) per chiedere giustizia dopo l'omicidio di Soumaila Sacko, il bracciante del Mali ucciso a fucilate il 2 giugno 2018 mentre recuperava alcune vecchie lamiere in una ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018