Terremoto: sciame sismico nella notte tra Arezzo e Forlì, la scossa più forte di magnitudo 3.2

Arezzo

Terremoto: sciame sismico nella notte tra Arezzo e Forlì, la scossa più forte di magnitudo 3.2

17.10.2014

0

Sciame sismico nella notte tra Arezzo e Forlì. Nove scosse sono state registrate nell'arco di 23 minuti: la prima di magnitudo 2.2 a mezzanotte, nel comune di Chiusi della Verna, alla quale hanno seguito sette scosse lievi, registrate a distanza di pochi minuti l’una dall’altra, nella zona di Verghereto, provincia di Forlì Cesena. A mezzanotte e 23 minuti un’altra scossa, questa volta di magnitudo 3.2 della scala Richter, è stata registrata dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (INGV), sempre con epicentro Chiusi della Verna. A mezzanotte e 40, nella stessa zona, un’ulteriore scossa di magnetico 2.2. Poi alle 4.40 circa del mattino l’ultima segnalazione di una scossa piuttosto rilevante di magnitudo 3.2. Diverse sono state le chiamate giunte al centralino dei vigili del fuoco, ma non sono stati registrati danni a cose o persone. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...

 
Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...