In A1

Incidente: morti padre e figlio di Terranuova, è caccia all'auto pirata

18.10.2014 - 15:39

0

E' caccia all'auto pirata - una monovolume di colore scuro - che intorno alle 6 di questa mattina ha investito in A1 i corpi di Paolo e Francesco Boni, padre e figlio di 58 e 30 anni di Terranuova Bracciolini. I due erano stati balzati fuori dall'abitacolo della loro auto che si era ribaltata almeno due volte dopo avere tentato di evitare un altro incidente stradale, le cui auto erano ferme tra la corsia di emergenza e la carreggiata esterna dell'Autosole in direzione nord, all'altezza dell'uscita di Firenze Scadicci. La polizia stradale competente per quel tratto sta controllando tutte le immagini fornite dalle telecamere presenti in quella zona per cercare di rintracciare la vettura che, sopraggiungendo dopo lo schianto, ha travolto i corpi di padre e figlio dandosi poi alla fuga.

In aggiornamento...

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Teatro comunale di Laterina

Pinti porta in scena "Dall'omonimo libro di Pietro. Storia di un mezzadro"

Sabato 7 aprile alle 21,15 nel nuovo appuntamento con Storie Sospese reloaded, la stagione del Teatro Comunale di Laterina, torna in scena Pietro Pinti protagonista di ...

03.04.2018

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Bibbiena

"Novecento" di Gabriele Vacis al Teatro Dovizi

Volge al termine per l’anno 2018 la stagione teatrale del Teatro Dovizi di Bibbiena promossa dal Comune di Bibbiena in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo e la ...

03.04.2018

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Cavriglia

"Tangosuite", al teatro Donatella Alamprese

Un altro grande concerto in cui la vocalità femminile fa da protagonista assoluta: sabato 14 aprile alle ore 21 e 30 al Teatro Comunale di Cavriglia, per la rassegna ...

03.04.2018