arrestata dai carabinieri

Arezzo

Entra in gioielleria e ruba un monile d'oro: arrestata

23.10.2014

0

E' entrata in una gioielleria e, approfittando di un momento di distrazione della titolare, ha arraffato un monile d'oro ed è scappata via. Nel giro di poche ore i carabinieri in forza alla stazione di Camucia l'hanno rintracciata e arrestata. Si tratta di una trentenne di Arezzo: la donna dovrà rispondere di furto aggravato. L'episodio è avvenuto martedì scorso in una gioielleria di un centro della Valdichiana aretina. Dopo il furto è subito scattata la segnalazione ai militari dell'Arma che, dopo essere risaliti alla donna, hanno anche recuperato la refurtiva, restituendo il monile alla legittima proprietaria.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...

 
Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...