Padre Graziano tace dal gip
Un sms lo inguaia

Arezzo

Padre Graziano tace dal gip
Un sms lo inguaia

28.10.2014

0

Puntualissimo, accompagnato dall'avvocato Luca Fanfani, padre Gratien Alabi si è presentato all'interrogatorio di garanzia davanti al gip Piergiorgio Ponticelli. Come era immaginabile non ha parlato. Resta l'unico indagato per la scomparsa di Guerrina Piscaglia, che manca da circa sei mesi. Adesso si ipotizza nei confronti del sacerdote il favoreggiamento verso ignoti nei reati di sequestro di persona o omicidio. Sul Corriere di Arezzo (edizione 28 ottobre) la novità investigativa dell'sms che inguaia padre Graziano. Secondo gli inquirenti il pomeriggio del primo maggio aveva lui il telefonino della donna e manovrandolo per inviare sms che accreditassero l'idea di una fuga, sbagliò a inviarne uno. Compose il numero di un prete nigeriano che solo lui poteva conoscere, anzichè quello di un'amica di Guerrina. Sempre sul Corriere particolari sulla versione che l'indagato ha fornito anche alla Curia dove sostiene che Guerrina fosse andata via con un tale zio Francesco. L'avrebbe incontrata in canonica anche dopo la scomparsa.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli

 
Alla scoperta del Teatro Petrarca

VISITE GUIDATE

Alla scoperta del Teatro Petrarca

Alla scoperta del Teatro Petrarca con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia grazie alle quali i partecipanti potranno vedere e scoprire il Teatro, la sua storia e ...