Il giorno dell'addio a Luigi, offerte al Meyer. Il paese prega per i familiari feriti

Subbiano

Il giorno dell'addio a Luigi, offerte al Meyer. Il paese prega per i familiari feriti

0

E' il giorno dell'addio a Luigi Giusti, morto nello scontro frontale di domenica 3 novembre a Marcena. I funerali oggi, 5 novembre, alle 15 nella chiesa di San Giovanni Battista a Subbiano, dove i compaesani sono ancora sconvolti e si prega per la moglie Marinella e la figlia 14enne, ancora gravissime, e per l'altro figlio di 8 anni che nell'incidente ha riportato ferite leggere. Per volontà dei familiari le offerte saranno devolute al Pediatrico Meyer dove la figlia maggiore di Luigi è ricoverata. "Gigio", 52 anni, era molto conosciuto anche per la sua attività sportiva, nel gruppo Mtb Race di Subbiano. Lavorava alla ditta Aec di Castelnuovo. Le esequie di Giusti seguono di un giorno quelle di Fabio Sandroni, l'altra vittima. A Ceciliano una grande folla commossa ha partecipato ai funerali. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Sottili: "Il nostro obiettivo? Arezzo terzo"
Lega Pro

Sottili: "Il nostro obiettivo? Arezzo terzo"

Stefano Sottili, allenatore dell'Arezzo, alla vigilia della partita contro la Pistoiese che si giocherà lunedì 27 marzo alle ore 20.45 allo stadio Comunale. L'allenatore parla dell'obiettivo da qui alla fine del campionato: "Arrivare al terzo posto"

 
"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...

 
Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...