Cerca

Mercoledì 22 Febbraio 2017 | 11:42

Arezzo

Ruba soldi nella pasticceria dove lavora: arrestata

Ruba soldi nella pasticceria dove lavora: arrestata

Dipendente sorpresa a rubate nella pasticceria dove lavora, viene arrestata per furto. E' successo nella notte in un laboratorio di Arezzo dove la donna, 38 anni, lavora. Evidentemente da qualche tempo si registravano degli ammanchi di denaro, così i titolari hanno segnalato la cosa alla polizia. La squadra mobile ha avviato un'opera di monitoraggio della situazione e alla fine la 38enne è stata colta sul fatto. Aveva prelevato circa 100 euro. Processata per direttissima, ha patteggiato la pena ad otto mesi ed è stata rimessa in libertà.

Più letti oggi

il punto
del direttore