Ruba soldi nella pasticceria dove lavora: arrestata

Arezzo

Ruba soldi nella pasticceria dove lavora: arrestata

11.11.2014

0

Dipendente sorpresa a rubate nella pasticceria dove lavora, viene arrestata per furto. E' successo nella notte in un laboratorio di Arezzo dove la donna, 38 anni, lavora. Evidentemente da qualche tempo si registravano degli ammanchi di denaro, così i titolari hanno segnalato la cosa alla polizia. La squadra mobile ha avviato un'opera di monitoraggio della situazione e alla fine la 38enne è stata colta sul fatto. Aveva prelevato circa 100 euro. Processata per direttissima, ha patteggiato la pena ad otto mesi ed è stata rimessa in libertà.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli

 
Alla scoperta del Teatro Petrarca

VISITE GUIDATE

Alla scoperta del Teatro Petrarca

Alla scoperta del Teatro Petrarca con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia grazie alle quali i partecipanti potranno vedere e scoprire il Teatro, la sua storia e ...