Pestata a sangue per prenderle la borsa, arrestato marocchino

Arezzo

Pestata a sangue per prenderle la borsa, arrestato marocchino

11.11.2014

0

La squadra mobile e la polizia municipale hanno individuato e sottoposto a fermo un clandestino del Marocco, con precedenti, ritenuto l'autore della sanguinosa aggressione ai danni di una donna di 77 anni, avvenuta domenica 9 novembre in via Guinicelli. La signora venne presa a pugni e calci da uno sconosciuto poi fuggito con la sua borsa. Grazie ad una testimonianza e alle indagini, il rapinatore è stato rintracciato ed ora si trova rinchiuso presso la casa circondariale di Arezzo. La donna ha perso molto sangue, è stata medicata e curata in ospedale ed ha una prognosi di quindici giorni. 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...