Addio alla prof Paggini, i ricordi degli studenti dell'Itis e il grazie dei familiari

Arezzo

Addio alla prof Paggini, i ricordi degli studenti dell'Itis e il grazie dei familiari

14.11.2014 - 16:59

0

"Non ci hai insegnato solo la storia e l'italiano, ci hai insegnato la bellezza della vita, a combattere e non arrenderci mai. Come hai fatto tu, con il sorriso, fino alla fine, lottando contro quel mostro che non ti ha lasciato scampo". Sono parole, commoventi, degli studenti di Ilaria Paggini, la professoressa scomparsa nei giorni scorsi a soli 42 anni. I funerali, celebrati alla pieve di Sant'Eugenia al Bagnoro, sono stati seguiti da una folla enorme. Un grande tributo alla insegnante, un abbraccio alla famiglia, il marito Roberto Peruzzi, la figlia Letizia e i genitori di Ilaria. "Vogliamo ringraziare tutti - dicono i familiari - per la manifestazione di vicinanza e il calore che abbiamo sentito intorno a noi. Grazie ai ragazzi, straordinari, grazie ai colleghi docenti di Ilaria e al personale dell'Itis Galileo Galilei, grazie alla dirigente scolastica Emanuela Caroti." In nome della professoressa sono state raccolte offerte destinate al Calcit. "Ciao prof", hanno scritto gli studenti nei messaggi letti in chiesa. "Ogni giorno entravi in classe lasciando fuori tutto il tuo dolore e la tua sofferenza, prendendoti il peso dei nostri problemi e cercando di risolverli". Legami stretti, uno scambio di esperienze, un rapporto proseguito intensamente fino alla fine, di quelli che lasciano il segno. La Quinta scrive: "Nella nostra mente si accavallano i ricordi, immagini di tutto quello che è stato il nostro percorso insieme. Si ricorda, prof, il suo primo giorno nella nostra classe? Ci travolse con tutta la sua personalità e professionalità, si mostrò subito per la persona che era, e fu amore a prima vista. Da quel giorno non ha mai smesso di insegnarci come affrontare la vita a testa alta e di trovare sempre il lato positivo delle cose. Ci ha insegnato a distinguere l'essenziale dal superfluo". Un'altra lettera dice: "Ti abbiamo conosciuto il secondo anno, ma tu ci conoscevi da prima, da quando hai detto che ci guardavi dalla finestra della stanza dove facevi la chemio combattendo per la vita e dicevi: quella sarà la mia classe e così è stato. Noi eravamo la tua classe e tu eri la nostra prof. Ora non ci vedremo più nei corridoi di scuola, ma siamo sicuri che sarai la prof degli angeli e sarai il nostro angelo che ci guarda dalla finestra più grande, il cielo, e noi saremo sempre la tua Seconda G".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

"Brexit o Euxit", sfide e opportunità del divorzio Ue-Londra

Roma, (askanews) - In vista della seconda fase di trattative tra Ue e Londra per la Brexit, si fanno i bilanci di quello che è stato e di quello che sarà. Nel corso del convegno "Brexit o Euxit", promosso dall'associazione Scossa, si è discusso delle prospettive che si aprono con il divorzio dalla Gran Bretagna e l'onorevole Daniele Capezzone ha parlato della vera sfida della Brexit. "E' ...

 
Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Potere femminile e policentrico: come cambia il sistema dell'arte

Milano (askanews) - Un sistema dell'arte meno maschile, meno legato al denaro e più aperto alle novità, siano esse filosofiche, di genere o tecnologiche. Dall'annuale classifica di Art Review sui cento personaggi più influenti nella variegata costellazione dell'arte contemporanea si svela uno scenario decisamente diverso rispetto al 2016, quando dominavano solidi curatori e famosi galleristi. ...

 
Salvataggio su nave da crociera di un Elicottero dell'Aeronautica

Salvataggio su nave da crociera di un Elicottero dell'Aeronautica

Decimomannu (askanews) - Nella tarda mattinata di mercoledì 13 dicembre, un elicottero AB 212 dell'Aeronautica Militare, appartenente all'80esimo Centro Combat SAR (Search And Rescue) di Decimomannu (Ca), dipendente dal 15esimo Stormo, ha tratto in salvbo un passeggero di nazionalità coreana colpito da ischemia a bordo della nave Diadema della Costa crociere che si trovava a circa 160 km a sud ...

 
Mps: a Milano il meeting sul private banking del futuro

Mps: a Milano il meeting sul private banking del futuro

Milano (askanews) - Si è tenuto a Milano il meeting annuale del private banking di Banca Monte dei Paschi di Siena che ha riunito circa 600 dipendenti provenienti da tutta Italia. Una due giorni di confronti sulle linee strategiche e sullo sviluppo del business, che ha confermato la volontà della banca di posizionarsi sul mercato del private come interlocutore di riferimento per un numero sempre ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017