Valeri morto a caccia, colpito dal malore dopo aver sparato

Arezzo

Valeri morto a caccia, colpito dal malore dopo aver sparato

17.11.2014

0

A Castiglion Fibocchi si attende il ritorno della salma di Valerio Valeri, il mobiliere stroncato da un infarto a Canino (Viterbo) mentre era a caccia. I due amici che erano con lui avrebbero sentito Valeri sparare, poi lo hanno visto a terra. Il decesso sarebbe stato istantaneo e a nulla sono valsi i soccorsi. La tragedia si è consumata durante una battuta di caccia "a stolzo". Valeri era grande appassionato di caccia. Da qualche anno aveva lasciato l'attività nel campo dell'arredamento, ma era sempre legatissimo al negozio condotto dai nuovi titolari. Anche sabato era stato lì. La moglie di Valerio Valeri ha ricevuto la tragica notizia in Thailandia, dove vive il figlio ed ha subito organizzato il rientro in Italia. (Articolo sul Corriere in edicola, edizione lunedì 17 novembre)

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli

 
Alla scoperta del Teatro Petrarca

VISITE GUIDATE

Alla scoperta del Teatro Petrarca

Alla scoperta del Teatro Petrarca con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia grazie alle quali i partecipanti potranno vedere e scoprire il Teatro, la sua storia e ...