La Forestale sequestra centro di rottamazione delle auto

San Giovanni Valdarno

La Forestale sequestra centro di rottamazione delle auto

27.11.2014 - 22:17

0

A seguito di un’indagine svolta dai Comandi Stazione di Montevarchi, Reggello e Loro Ciuffenna il Corpo Forestale dello Stato ha posto sotto sequestro centro per la rottamazione e la demolizione di veicoli situato alle porte di San Giovanni Valdarno. L’indagine,avviata in Provincia di Firenze, aveva inizialmente riguardato il trasporto di veicoli da rottamare che, in alcuni casi, era risultato irregolare. Tali indagini avevano fatto sorgere dubbi sulla regolarità dell’attività svolta dal centro rottamazione sequestrato a San Giovanni Valdarno. Gli agenti della Forestale, su disposizione della Procura della Repubblica di Firenze, hanno quindi proceduto ad una perquisizione del centro riscontrando che nello stesso sono stoccate circa 250 auto, in parte da rottamare e in parte già ridotte in blocchi, equivalenti a un peso totale stimato di rifiuti speciali pericolosi di oltre 300 tonnellate. Da quanto accertato dal CFS la ditta risulta autorizzata a stoccare non più di 150 tonnellate di rifiuti speciali pericolosi, cioè in pratica la metà di quanto effettivamente rinvenuto nel piazzale e nel capannone della stessa. Per questo il Corpo Forestale dello Stato ha provveduto a sequestrare il piazzale e il capannone della ditta, che si estendono su circa 6500 metri quadrati. Sequestrati anche i locali adibiti ad ufficio, dove sono presenti numerosi documenti, che sono stati in parte già esaminati. Da questi è emerso che la ditta indagata svolgeva illegalmente, in quanto priva di iscrizione all’Albo dei gestori ambientali, anche un’attività di raccolta a domicilio di auto da rottamare. Il titolare del centro per la rottamazione è stato quindi denunciato alle Procure della Repubblica competenti di Arezzo e Firenze per attivita' di gestione di rifiuti non autorizzata.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018