Ex presidente di calcio in missione, banca indaga su di lui

Arezzo

Ex presidente di calcio in missione, banca indaga su di lui

30.11.2014 - 05:01

0

Al numero del suo telefonino la voce femminile del disco informa in inglese che l’interlocutore non è al momento raggiungibile. Andrea Baldini è all’estero, probabilmente in Asia, e non può dire la sua, mentre ad Arezzo si parla di lui. Il biglietto aereo di ritorno reca la data del 6 dicembre, quindi presto dovrebbe tornare. Da quando il 18 novembre Baldini ha lasciato la Polisportiva Battifolle, di cui era presidente, e da quando non è più a lavorare negli uffici della Banca Federico Del Vecchio (che fa parte del Gruppo BancaEtruria) nel paese e in città il vortice di voci e indiscrezioni ha assunto dimensioni ragguardevoli. Due giorni fa il Corriere di Arezzo ha riportato la notizia che la Polisportiva Battifolle, preso atto delle improvvise dimissioni rassegnate da Baldini per motivi personali, si è subito riorganizzata. Il nuovo presidente Giuseppe Del Corto ha anche assicurato che i conti del club sono a posto, assolutamente in regola, e tutto va avanti (calcio, ciclismo, aggregazione). Ma i rumors circolati sul conto dell’ex presidente della società sportiva a proposito di presunte irregolarità, anche pesanti, nel posto di lavoro, ci ha indotto a chiederne conto direttamente alla stessa Banca Federico Del Vecchio. Cosa c’è di vero su una “fuga col malloppo”? La risposta è che non ci sono denunce penali nei suoi confronti, ma che è in corso un’attenta azione di indagine interna. Una verifica sulle operazioni condotte nell’ambito del suo ufficio amministrativo che si occupa di strumenti finanziari: la gestione del portafoglio della banca, in sostanza. L’istituto di credito specifica che il dossier è ancora aperto, che nulla di definitivo c’è, e che l’esistenza e le dimensioni dell’eventuale ammanco non sono note. In ogni caso, viene anche spiegato, qualora emergessero conti che non tornano (su cifre “non significative per una banca”) in ballo non ci sarebbero i risparmi dei clienti. Nessun danno al pubblico, casomai un problema che riguarda i rapporti tra banca e dipendente, coperto da assicurazione che ripara a rischi del genere. Il lavoro dei controllori della banca è dunque in itinere per mettere in ordine l’attività dell’ufficio di “back office” condotto dal quarantenne aretino. Il quale in questa fase risulta “sospeso” dall’istituto. Per gli amici è impossibile che siano vere certe affermazioni che circolano sul suo conto. Nella gamma di destinazioni, attribuite a Baldini per il suo viaggio, si dice un po’ di tutto: si spazia dai tramonti Sudafricani alle Filippine. Il bancario sarebbe invece in Asia. Spinto lì, ribadisce chi lo conosce e in qualche modo è in contatto con lui, dallo spirito solidaristico e umanitario che coltiva da anni. Volontario della Misericordia, protagonista con altri e con la onlus di Battifolle, di attività a favore di poveri e svantaggiati.

Lu.Se.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Formazione medici con simulazione hi tech contro tumore al rene

Roma, (askanews) - La terapia del tumore al rene passa anche per la formazione dei medici attarverso la realtà virtuale. Parte oggi da Roma la prima tappa del progetto Maestro presso l IPSE CENTER - Interactive Patient Simulation Experience - del Policlinico Universitario A. Gemelli, centro di simulazione interattivo nel quale gli operatori della salute sono chiamati a seguire percorsi di ...

 
Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Firenze, migranti come stelle cadenti su Ponte Vecchio

Roma, (askanews) - Ponte Vecchio, icona di Firenze e del Rinascimento, diventa simbolo di collegamento tra popoli, città e culture diverse, tra passato e futuro, per far riflettere sulle frontiere di oggi e di ieri e sul fenomeno delle migrazioni. Fino al 7 gennaio, ogni giorno dalle 19 alle 24, Ponte Vecchio sarà illuminato dal progetto di videomapping sviluppato da Ied (Istituto Europeo di ...

 
Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Arriva la nuova Duster, suv di qualità con tanta tecnologia

Milano, 13 dic. (askanews) - Ancora più suv, ma anche più curata, elegante e con tanta tecnologia. E' la nuova Dacia Duster, il suv di segmento C che grazie all'ottimo rapporto qualità prezzo è il veicolo di categoria più venduto in Italia, con 64mila immatricolazioni nel 2017 e oltre 340mila dal lancio nel 2010. Francesco Fontana Giusti, direttore comunicazione Renault Italia: "Il cliente ideale ...

 
Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Malattia di Crohn: nuovo approccio potrebbe rivoluzionare le cure

Roma, (askanews) - Un nuovo approccio diagnostico e terapeutico potrebbe rivoluzionare le strategie di cura della malattia di Crohn, patologia infiammatoria intestinale che colpisce prevalentemente in età giovanile e dopo i 65 anni. Lo ha evidenziato uno studio internazionale cui hanno preso parte anche ricercatori italiani. Fra loro, Alessandro Armuzzi, professore associato di Gastroenterologia ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017