Castiglion Fiorentino

Si uccide sul lavoro dopo la morte della mamma

02.12.2014 - 17:49

0

Si è tolto la vita impiccandosi nella fabbrica dove lavorava. Il corpo senza vita di R.G., 38 anni, di Castiglion Fiorentino, è stato ritrovato lunedì mattina dai colleghi di un mobilificio di Fighille di Citerna. Una settimana fa l’uomo - che viveva con i genitori - aveva perso la madre, 73 anni, colpita da una malattia. Sulla tragedia sono in corso gli accertamenti da parte dei carabinieri di Citerna. La salma è stata trasferita nella camera mortuaria dell’ospedale di Città di Castello su disposizione del magistrato Mario Formisano che ha richiesto che sia effettuata l’autopsia, in programma giovedì. Stando alle prime ricostruzioni R.G. come ogni mattina aveva raggiunto la “Concreta”, l’azienda specializzata nella realizzazione di cucine presso la quale lavorava, nel piccolo centro al confine tra Umbria e Toscana. Una mattinata di lavoro come tante altre fino a quando, intorno alle 10, i colleghi hanno ritrovato il suo corpo privo di vita. E’ stato immediatamente lanciato l’allarme, ma per R.G. non c’era più nulla da fare. Il medico della Asl, intervenuto nella fabbrica, non ha potuto che accertare il decesso. Il trentottenne non avrebbe lasciato alcuna lettera.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018