diga di Montedoglio

Arezzo

Diga, 5 ingegneri indagati. Ecco perché tutto come 4 anni fa

30.12.2014 - 09:49

0

Tre ingegneri della Commissione collaudo diga istituita dal Ministero e altri due ingegneri, uno dei quali dell'Ente Irriguo. Sono questi i nuovi cinque indagati nell'inchiesta sulle responsabilità del disastroso crollo del muro di sfioro del 29 dicembre 2010 a Montedoglio.

Sale così a 6 il numero complessivo delle persone sottoposte a indagine. Tutti negano le colpe. Il lavoro del pm Roberto Rossi va ancora avanti e potrebbero esserci altre iscrizioni. I tecnici della commissione erano preposti al controllo del riempimento dell'invaso che veniva portato verso i 150 milioni di metri cubi, la capienza massima, quando cedettero tre conci di cemento del "troppo pieno" provocando la fuoriuscita che terrorizzò la Valtiberina. Materiali scadenti e tecniche di costruzione approssimative, questa la spiegazione del crollo. Sul Corriere in edicola, edizione 30 dicembre, l'attuale direttore dell'Ente Acque Umbre Toscane Fabio Lunardi spiega perché i lavori per ripristinare la diga non sono avvenuti in questi 4 anni. Un iter lunghissimo con modifiche continue al progetto. L'opera intanto è lievitata a 6 milioni di euro e l'elaborato è sotto un ulteriore esame a Roma, al Consiglio superiore dei lavori pubblici. Devono essere rifatti entrambi i muri del canale dello sfioro interessato dal crollo. Attualmente la diga contiene 60 milioni di metri cubi di acqua e in estate arriva ad un massimo di 90.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Inchiesta Fanpage, flash mob del M5S contro Vincenzo De Luca

Inchiesta Fanpage, flash mob del M5S contro Vincenzo De Luca

Napoli (askanews) - Flash Mob a Napoli del Movimento 5 stelle per chiedere le dimissioni del presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca dopo l'inchiesta giornalistica "Bloody Mooney" del sito web Fanpage su un presunto coinvolgimento del secondogenito del governatore, Roberto De Luca in un giro di tangenti per lo smaltimento illecito dei rifiuti; vicenda in seguito alla quale De Luca Jr ...

 
Lanciato a Londra "Renew", il nuovo partito politico anti-Brexit

Lanciato a Londra "Renew", il nuovo partito politico anti-Brexit

Londra, (askanews) - E' stato lanciato ufficialmente nel Regno Unito "Renew" (Rinnovo), nuovo partito politico anti-Brexit. Il suo obiettivo? Fare breccia su un'opinione pubblica apparentemente sempre più favorevole al mantenimento di Londra nell'Unione europea, a cui proporrà un secondo referendum per evitare un pericoloso divorzio da Bruxelles. La co-leader di Renew, Sandra Khadouri: "La nostra ...

 
Salvini: no a un premier Fi con passato ambiguo e filo Ue

Salvini: no a un premier Fi con passato ambiguo e filo Ue

Milano (askanews) - Sì a un accordo di larghe intese per eleggere i presidenti di Camera e Senato (a patto che siano "super partes"); no all'investitura di un premier indicato da Berlusconi che abbia avuto "rapporti ambigui nel rapporto tra Italia ed Europa"; e nessun governo di larghe intese nemmeno nel caso in cui al centro del programma ci sia l'espulsione dei clandestini e il superamento ...

 
"Il gelato dopo il mare" e le cose da Custodire per Renzo Rubino

"Il gelato dopo il mare" e le cose da Custodire per Renzo Rubino

Roma, (askanews) - Un gran bel ritorno quello di Renzo Rubino sul palco dell'Ariston con il brano intimo "Custodire", prodotto da Giuliano Sangiorgi. "Tratta il tema della separazione dei genitori e quindi mi sono inventato questo dialogo immaginario tra mio padre e mia madre", ha spiegato Rubino in un'intervista ad askanews. Della sua terza partecipazione a Sanremo - nel 2014 con il brano "Ora" ...

 
Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

La mostra a Casa Bruschi

Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello

"Una Pieve preziosa. Quando la pietra diventa gioiello", in mostra i gioielli ideati e progettati dagli allievi del master in Storia e Design del Gioiello dell'Università di ...

10.02.2018

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Stagione di prosa a Cavriglia

Ottavia Piccolo e Orchestra Multietnica di Arezzo in "Occident Express"

Alla stagione del teatro comunale di Cavriglia proseguono gli eventi del cartellone di Fondazione Toscana Spettacolo. Sabato 17 febbraio alle 21.30  Ottavia Piccolo e ...

10.02.2018