Picchiò il babbo che morì: 7 anni a Badii. Il giudice: "Non voleva ucciderlo"

AREZZO

Picchiò il babbo che morì: 7 anni a Badii. Il giudice: "Non voleva ucciderlo"

11.06.2015 - 08:17

0

Picchiò il babbo quasi novantenne che due mesi dopo morì: Cristian Badii, 42 anni, è stato condannato a 7 anni di reclusione. Per il gup Anna Maria Loprete fu omicidio preterintenzionale, non volontario. Il pm aveva chiesto 14 anni e 4 mesi. Chiuso il processo di primo grado per il delitto di Staggiano. Era il 27 marzo di un anno fa quando il figlio, con problemi di tossicodipendenza e psichici (disturbo della personalità) colpì con violenza il genitore 88enne, Bartolomeo Badii, conosciuto mediatore di cereali aretino. Non si tratto di strozzamento, ha riferito in aula il medico legale dottor Marco Di Paolo nell'ultima udienza, ma di scuotimento e percosse. L'anziano riportò lesioni serie e non riprese mai coscienza. Successivamente avvenne il decesso in ospedale, durante la degenza, per complicazioni sfociate in arresto cardiocircolatorio. Le sue cagionevoli condizioni di salute e l'età sarebbero state determinanti nell'esito infausto, secondo il giudice, che ha accolto la tesi dell'avvocato difensore Stefano Arrighi secondo il quale l'uccisione del genitore non era nelle intenzioni del figlio. Cristian Badii, che ha quattro lauree, è ora agli arresti domiciliari in una comunità di recupero. Segue una terapia di gruppo e cure mirate. Sta meglio. Era presente alla sentenza, come del resto la mamma e vedova di Bartolomeo. Probabile appello dato che sono state giudicate le attenuanti generiche equivalenti e non prevalenti alle aggravanti. Il raptus del 42enne (semi infermo di mente all'epoca del fatto) scattò per un equivoco. Pensava che fosse stato il babbo, dopo un precedente litigio, a chiamare l'ambulanza (invece erano stati conoscenti preoccupati a fin di bene): così mentre arrivavano i sanitari si scagliò contro Bartolomeo.

ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DELL'11 GIUGNO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

Elicotteri di Russia: pronti a cooperazione con Leonardo

San Pietroburgo (Russia), (Askanews) - Elicotteri di Russia al forum economico internazionale di San Pietroburgo, dopo una presentazione particolarmente importante a Mosca del VRT500, un elicottero di produzione russa, multi ruolo, di grande manovrabilità, assolutamente nuovo, sviluppato con un team internazionale di ingegneri. Ce ne parla Andrey Boginsky, ex viceministro del commercio e ...

 
Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

Quando cadono le stelle (dello spettacolo): gli scivoloni sul palco

L'ultimo è stato Bono Vox, scivolato durante il live allo United Center di Chicago. Ma le cadute recenti dei grandi del mondo dello spettacolo sono state tante. Eccone alcune, da Morandi, 'volato' giù dal palco, a Madonna, inciampata all'indietro durante la sua performance ai Brit Award.

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018