Picchiò il babbo che morì: 7 anni a Badii. Il giudice: "Non voleva ucciderlo"

AREZZO

Picchiò il babbo che morì: 7 anni a Badii. Il giudice: "Non voleva ucciderlo"

11.06.2015 - 08:17

0

Picchiò il babbo quasi novantenne che due mesi dopo morì: Cristian Badii, 42 anni, è stato condannato a 7 anni di reclusione. Per il gup Anna Maria Loprete fu omicidio preterintenzionale, non volontario. Il pm aveva chiesto 14 anni e 4 mesi. Chiuso il processo di primo grado per il delitto di Staggiano. Era il 27 marzo di un anno fa quando il figlio, con problemi di tossicodipendenza e psichici (disturbo della personalità) colpì con violenza il genitore 88enne, Bartolomeo Badii, conosciuto mediatore di cereali aretino. Non si tratto di strozzamento, ha riferito in aula il medico legale dottor Marco Di Paolo nell'ultima udienza, ma di scuotimento e percosse. L'anziano riportò lesioni serie e non riprese mai coscienza. Successivamente avvenne il decesso in ospedale, durante la degenza, per complicazioni sfociate in arresto cardiocircolatorio. Le sue cagionevoli condizioni di salute e l'età sarebbero state determinanti nell'esito infausto, secondo il giudice, che ha accolto la tesi dell'avvocato difensore Stefano Arrighi secondo il quale l'uccisione del genitore non era nelle intenzioni del figlio. Cristian Badii, che ha quattro lauree, è ora agli arresti domiciliari in una comunità di recupero. Segue una terapia di gruppo e cure mirate. Sta meglio. Era presente alla sentenza, come del resto la mamma e vedova di Bartolomeo. Probabile appello dato che sono state giudicate le attenuanti generiche equivalenti e non prevalenti alle aggravanti. Il raptus del 42enne (semi infermo di mente all'epoca del fatto) scattò per un equivoco. Pensava che fosse stato il babbo, dopo un precedente litigio, a chiamare l'ambulanza (invece erano stati conoscenti preoccupati a fin di bene): così mentre arrivavano i sanitari si scagliò contro Bartolomeo.

ARTICOLO SUL CORRIERE IN EDICOLA E ON LINE DELL'11 GIUGNO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano, scienza e tecnologia sulla scena del crimine

Milano (askanews) - E' grazie a scienza, tecnologia e alle sempre più evolute procedure di indagine che per i responsabili dei delitti è sempre più difficile rimanere impuniti. Oggi l'indagine scientifica ha assunto un ruolo fondamentale. Basti pensare che in uno degli ultimi casi di cronaca è bastato un singolo capello ritrovato sul luogo di un grave delitto di sangue per trovare e catturare gli ...

 
Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Cinema, Dwayne "The Rock" Johnson conquista la Walk of Fame

Los Angeles (askanews) - Una stella sulla Walk of Fame, la celebre passeggiata degli artisti a Los Angeles, per Dwayne "The Rock" Johnson. L'attore americano, ex culturista 45enne, reso celebre dai ruoli da duro in film come "Il re scorpione", "Fast & Furious" fino ai recenti remake di "Baywatch" e "Jumanji" si è aggiudicato l'ambito riconoscimento che consacra le più famose star di Hollywood. ...

 
Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Orlando: biotestamento importantissima conquista di civiltà

Genova (askanews) - "È assolutamente un'importantissima conquista di civiltà". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando l'approvazione della legge sul biotestamento, a margine dell'assemblea di Dems a Genova. "Voglio ringraziare - ha sottolineato il Guardasigilli - tutti i parlamentari che hanno concorso all'approvazione di questo importante atto normativo che ci fa ...

 
Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Orlando: Gentiloni bis? Lavoriamo per risultato chiaro

Genova (askanews) - "Lavoriamo per dare un risultato chiaro perché credo che l'ipotesi di nuove elezioni o di larghe intese non sia nell'interesse del Paese". Lo ha detto il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, commentando, a margine dell'assemblea di Dems a Genova, l'ipotesi di un Gentiloni bis in caso di una situazione di stallo dopo le prossime elezioni.

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017