Arezzo

Smascherati dalla Finanza falsi enti no-profit: evasi al fisco 1,4 milioni

28.07.2015 - 16:01

0

Si nascondevano dietro la dicitura di enti senza fini di lucro - associazioni culturali, ricreative o sportive - ma in realtà erano delle vere e proprie attività economiche: evasi al fisco un milione e 400mila euro. Tredici lavoratori in nero e sanzioni.

Nei giorni scorsi si sono concluse delle mirate attività della Guardia di Finanza di Arezzo nei confronti di una ventina di associazioni culturali e sportive che, in alcuni casi, avvalendosi dei particolari benefici normativi, celavano, di fatto, delle vere e proprie attività commerciali.
Si va dalle associazioni culturali a quelle sportive che gestivano alcune palestre di fitness fino ad un’associazione che promuoveva un’importante manifestazione della provincia, frequentata ogni anno da tantissime persone, alle quali venivano somministrati pasti e bevande a prezzi commercialmente competitivi.
Unico comune denominatore, come spiega la Guardia di Finanza di Arezzo, simulare l’esercizio dell’impresa con l’iscrizione associativa del cliente, avvalersi del regime forfettario previsto dalla Legge 398/1991 ed omettere la presentazione delle dichiarazioni ai fini IVA ed II.DD. Gli accertamenti condotti dalle Fiamme Gialle aretine hanno però dimostrato la totale assenza dei requisiti relativi alla partecipazione alla vita ed alla gestione dell’associazione da parte dei soci, la mancanza dei requisiti relativi alla validità delle assemblee, del numero legale dei presenti e dell’effettiva partecipazione alle stesse, nonché la distribuzione indiretta degli utili e, in alcuni casi, l’inosservanza dell’obbligo di tracciabilità dei pagamenti e dei compensi superiori al limite imposto dalla normativa antiriciclaggio.

Ben 13 persone sono risultate essere impiegate al nero o in forma irregolare.


Nel corso delle operazioni è stato individuato anche un circolo privato che non solo permetteva il gioco d’azzardo del poker on-line attraverso una postazione internet connessa ad un sito non autorizzato dall’Agenzia dei Monopoli di Stato, ma era anche sprovvisto delle autorizzazioni amministrative sia per quanto attiene l’esercizio dei giochi che per la somministrazione di alimenti e bevande effettuate all’interno del circolo stesso.

Al termine delle attività si è proceduto alla constatazione di un’evasione alle imposte dirette per oltre 1.400.000 euro, corrispondenti agli incassi raccolti nei vari anni e mai sottoposti a tassazione, nonché di rilievi ai fini IVA per circa 400.000 euro. In un caso, si è proceduto al sequestro per equivalente dei beni immobili per oltre 100.000 euro, riconducibili al titolare di un’associazione sportiva, a garanzia del credito dovuto all’Erario.

La legge riconosce al c.d. “terzo settore” (enti associativi e sportivi senza fini di lucro) una serie di vantaggi d’imposta a sostegno delle attività ricreative e culturali. Non mancano però casi di abuso di questo “regime” fiscale di favore, di cui beneficiano indebitamente circoli ricreativi, palestre o centri benessere, che operano in concreto come autentiche “imprese commerciali”, praticando, di fatto, una concorrenza sleale nei confronti degli altri operatori del settore. Le Fiamme Gialle aretine continueranno a tenere alta la guardia sul controllo delle agevolazioni previste anche in questo comparto, che negli ultimi anni sono state più volte utilizzate in modo surrettizio.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

Brexit, Bernier (Ue): "Accordo deve essere preso entro dicembre"

(Agenzia Vista) Roma, 20 luglio 2018 Brexit, Bernier (Ue) Accordo entro dicembre Lo ha detto il capo negoziatore dell'Ue per la Brexit, Michel Barnier, in conferenza stampa a Bruxelles dopo il Consiglio Affari Generali ex articolo 50, cioe' con Ventisette Stati membri. Fonte: Agenzia Vista / Alexander Jakhnagiev

 
Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Le proteste al confine con Gaza, 4 palestinesi uccisi

Gaza, (askanews) - Proteste palestinesi al confine tra la Striscia di Gaza e Israele dopo che quattro palestinesi sono stati uccisi dall'esercito israeliano, il quale ha riferito di aver bombardato l'intera enclave palestinese in risposta al fuoco sparato dalla che ha causato il ferimento di un soldato. Un portavoce dell'esercito israeliano ha dichiarato che aerei e carri armati israeliani hanno ...

 
In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

In Malawi arrivano 12 leoni, per rilanciare il turismo nei parchi

Blantyre, (askanews) - L'ultimo gruppo di 12 leoni offerti ai parchi nazionali di Liwonde e Majete sono arrivati di notte in Malawi. I grande felini sono un dono fatto da diversi enti sudafricani per incoraggiare il turismo in Malawi. Il direttore del parco nazionale di Liwonde, Craig Reid: "Ciò di cui siamo testimoni oggi è il risultato di diversi mesi di lavoro. Abbiamo reintrodotto i leoni nel ...

 
Altro

Chiusura di settimana in calo per le europee, Milano -0,41%

Chiusura di settimana in calo per le piazze finanziarie europee penalizzate dal nuovo affondo del presidente americano Donald Trump che minaccia dazi fino a 500 miliardi alla Cina. Francoforte è la peggiore tra le borse del Vecchio Continente e termina con una flessione dello 0,98%. In rosso anche Milano con il Ftse Mib che lascia sul terreno lo 0,41% e l’All Share che cede lo 0,4%. A Parigi il ...

 
Scorrida a Quarata con la Rettondini e dilettanti allo sbaraglio

AREZZO

Scorrida a Quarata con la Rettondini e dilettanti allo sbaraglio

Tutto pronto a Quarata per la Scorrida, spettacolo che porta in scena le esibizioni di dilettanti allo sbaraglio sulla falsariga del format mitico dello show di Corrado ...

20.07.2018

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Il festival

Stanley Clarke al Valdarno Jazz Summer

Musicista, compositore e performer: sarà il leggendario bassista statunitense Stanley Clarke, accompagnato dalla band composta da Beka Gochiashvili al pianoforte, Cameron ...

19.07.2018

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

La rassegna

Tre giorni di eventi con l'Arezzo Celtic Festival

Tra arpe, cornamuse e tamburi, l’Arezzo Celtic Festival sarà acceso da tre serate di concerti e di spettacoli. La quinta edizione dell’evento è in programma al parco Pertini ...

19.07.2018