Giallo del cranio, sono tre i segni indecifrabili

AREZZO

Giallo del cranio, sono tre i segni indecifrabili

18.06.2016 - 08:18

0

Tre segni indecifrabili e non uno solo sul cranio ritrovato nei boschi di Montemignaio. Un giallo. Due segni blu nelle calotte e uno arancione nella parte posteriore del teschio. Saranno i carabinieri del Racis a datare il reperto (che non sembra antico) e attribuirlo ad una persona di sesso maschile o femminile, come sembra, per stabilirne l'età e ricavare altri elementi. Il sindaco di Montemignaio, Massimiliano Mugnaini, non sa darsi una spiegazione. La zona, un castagneto, dove la donna che cercava funghi lo ha trovato si chiama Pescinale e si raggiunge a piedi dalle località Fossatello - Liconia. Nel territorio nessuna notizia di gruppi che si radunano per messe nere e nemmeno casi, negli ultimi anni, di persone scomparse. Ma il cranio, come denotano i segni, è stato sicuramente manipolato e lasciato sul posto. 

ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL  18 GIUGNO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018