Cerca

Venerdì 24 Febbraio 2017 | 09:28

SANSEPOLCRO

Omicidio di Katia, si cerca dna di ignoto 1 anche su fazzolettini

Omicidio di Katia, si cerca dna di ignoto 1 anche su fazzolettini

Il luogo del delitto a Sansepolcro

Omicidio di Katia Dell'Omarino, si cerca il dna di ignoto 1 anche in alcuni fazzolettini rinvenuti nel luogo dell'omicidio, a Sansepolcro, vicino al ponte di San Francesco, lungo la strada di Montagna. Gli investigatori sono alla ricerca di un profilo genetico maschile da mettere poi a confronto con la cerchia di uomini frequentati dalla quarantenne massacrata a botte e poi con ripetuti colpi alla testa sferrati con un pesante arnese. Liquido seminale, tracce ematiche, ma anche altri minuscoli frammenti organici sono al vaglio dopo autopsia e sopralluoghi sulla scarpata che separa la viuzza bianca con il torrente Afra. La lite scoppiata nell'auto dell'omicida è degenerata sulla stradina sterrata. Carabinieri del Nucleo Investigativo di Arezzo e della Tenenza di Sansepolcro al lavoro senza soste. Già sentite cinquanta persone. Preziosa anche l'agenda della donna, nella quale teneva nomi e numeri delle persone con cui si vedeva.

ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 22 LUGLIO

Più letti oggi

il punto
del direttore