Omicidio Katia,  perizia psichiatrica? Piter gettò vestiti insanguinati nel cassonetto

AREZZO

Omicidio Katia, perizia psichiatrica? Piter gettò vestiti insanguinati nel cassonetto

20.09.2016

0

Omicidio di Katia Dell'Omarino, la difesa del giovane arrestato starebbe valutando la possibilità di una consulenza per accertare le piene facoltà mentali di Piter Polverini al momento del fatto di sangue e per studiare la sua personalità. Non sembra trovare giustificazione la ferocia con la quale Piter, mansueto e apparentemente tranquillissimo, avrebbe colpito a martellate la donna dopo una lite sui soldi (20 euro). Un raptus. La perizia psichiatrica appare un accertamento utile per fare ulteriore chiarezza sull'efferato delitto. Polverini per ora resta chiuso nel silenzio e dopo le ammissioni al momento dell'arresto non ha confessato formalmente. Appare molto sofferente, non dorme. Ha chiesto dei libri. Intanto emerge che dopo l'omicidio della donna avvenuto a Sansepolcro alle prime ore del 12 luglio, al mattino Piter si sarebbe disfatto dei vestiti sporchi di sangue gettandoli in un cassonetto ad Arezzo, dove lavora nella sala scommesse. Prima di rientrare in casa a San Giustino aveva buttato il telefonino della donna nel Tevere, martello e panno intriso di sangue nel cespuglio dove li ha fatti trovare ai carabinieri.

ARTICOLI SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 20 SETTEMBRE

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Milano, il Papa visita una famiglia di musulmani: ''Ha bevuto il latte con noi''

Karim Mihoual e sua moglie Hanane Tardane abitano all'interno delle Case Bianche di via Salomone a Milano con i loro tre figli. In occasione della sua visita in città, Papa Francesco ha bussato alla loro porta: "Io sono musulmano, ma per me lui è un santo. Ha bevuto il latte con noi e abbiamo parlato della nostra condizione qui nelle case popolari. Quando è andato via gli ho baciato la mano", ...

 
Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Il Teatro Mecenate di Arezzo

SPETTACOLO PER BAMBINI

Al Teatro Mecenate va in scena "Nella stanza di Max"

Termina la rassegna Altre Danze_Portiamo i ragazzi a teatro!, ideata dall’Associazione Sosta Palmizi e rivolta ai bambini, agli adolescenti, alle famiglie e alle scuole. L’ultimo ...