Cantarelli riparte a Terontola, speranza in attesa del giudice

Lo stabilimento Cantarelli a Terontola

AREZZO

Cantarelli, Fini (Fin-Tes) e Pasqui (Sartoria Toscana): "Sì, ci interessa"

12.01.2017

0

Asta Cantarelli, confermate le anticipazioni del Corriere di Arezzo. Fin-Tes e Sartoria Toscana sono gli altri due pretendenti insieme a Emiliano Rinaldi. "Sì, abbiamo presentato la manifestazione di interesse", dicono sia Sandro Fini, titolare di Fin-Tes che Massimiliano Pasqui, amministratore delegato della sartoria di Rigutino. Tutti e due operano  nel settore e avrebbero progetti di rilancio per l'azienda in amministrazione straordinaria con sede a Terontola (circa 250 addetti, 150 attivi gli altri in cassa integrazione). Se le loro idee troveranno riscontro positivo nel commissario, potranno presentare l'offerta vincolante di acquisto. Stesso discorso, ovviamente, per Emiliano Rinaldi, più motivato che mai e determinato a far sua un'azienda che ama. Sfida tutta aretina, quindi, dall'esito incerto. Non fa parte della gara, invece, Artini Abbigliamento che in passato si era interessata alla vicenda Cantarelli.

ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 12 GENNAIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

La video ricostruzione dell'omicidio di Alatri

Così è morto Emanuele Morganti, il ventenne di Alatri massacrato di botte nella notte tra venerdì 24 e sabato 25 marzo. La ricostruzione dei fatti, dallo scontro nel locale al pestaggio in strada. Testi di Corrado ZuninoAnimazione di Paolo Samarelli

 
Alla scoperta del Teatro Petrarca

VISITE GUIDATE

Alla scoperta del Teatro Petrarca

Alla scoperta del Teatro Petrarca con le visite guidate del Centro Guide Arezzo e Provincia grazie alle quali i partecipanti potranno vedere e scoprire il Teatro, la sua storia e ...