Gara sprint per Cantarelli: sfida tra nomi vecchi e nuovi

LA VENDITA

Gara sprint per Cantarelli: sfida tra nomi vecchi e nuovi

15.11.2017 - 07:48

0

Gara sprint per la cessione di Cantarelli: ultima sfida tra nomi vecchi e nuovi. Tra una settimana la scelta del assegnatario in via provvisoria, quella successiva tra due settimane. Obiettivo del commissario e del ministero: migliorare l'offerta di Pacenti e dei bulgari, un milione e 250 mila euro per l'immobile di Terontola e attività e 100 addetti (su 250) da ricollocare a regime.

Chi partecipa alla gara lampo? In primis, salvo colpi di scena, la cordata italo bulgara di Men's Fashion. Molto amareggiati per la mancata assegnazione, Pacenti e Yordanov dovrebbero essere della partita. Altri soggetti sono invitati a presentare offerte migliorative dalla procedura. Chi? Ipotesi: potrebbe esserci Bax Molise, che presentò l'offerta fuori tempo a settembre. Si parla di un altro soggetto pugliese, altri potrebbero far parte del pacchetto  di interlocutori che avevano presentato manifestazioni di interesse. Il commissario ha un jolly nella manica? Intanto lo stilista Emiliano Rinaldi, che aveva un progetto poi si ritirò, dice: se mi chiamano, rispondo.

La seconda settimana prevede la fase pubblica, con possibilità di entrare in gioco anche per soggetti nuovi. E qui potrebbe  rientrare in scena un nome noto: David Marini, che all'epoca del concordato come capofila di un fondo di investimento, poteva essere socio  di  Alessandro Cantarelli ma l'operazione saltò. Marini non molla. La gara consente ad altri soggetti, purché credibili e strutturati. Oggi a Terontola l'assemblea con il sindacato che relaziona l'incontro di ieri a Roma al tavolo ministeriale. L'assegnatario dovrà accordarsi con le organizzazioni sindacali prima dell'aggiudicazione, prevista ad anno nuovo.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Placido Domingo ha festeggiato a Los Angeles 50 anni di carriera

Los Angeles (askanews) - Il tenore spagnolo Placido Domingo ha festeggiato, con un recital speciale al Dorothy Chandler Pavilion di Los Angeles, circondato da amici, cantanti e musicisti, i suoi 50 anni di carriera. Domingo, direttore generale della Washington National Opera e della Los Angeles Opera, esordì proprio nella città californiana il 17 novembre del 1967, senza immaginare - ha spiegato ...

 
Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Pensioni, nulla di fatto dopo l'incontro tra governo e sindacati

Roma (askanews) - Nulla di fatto dopo l'incontro sulle pensioni a Palazzo Chigi tra Governo e sindacati. Gentiloni ha chiesto ai leader di Cgil, Cisl e Uil uno sforzo significativo di condivisione sulle pensioni e di sostenere il pacchetto delle misure; un documento di tre cartelle sullo stop al rialzo dell'età pensionabile per 15 categorie di lavori gravosi, e il fondo per la proroga dell'Ape ...

 
Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Mattarella a Napoli per i 230 anni Scuola militare Nunziatella

Napoli (askanews) - Il Capo dello Stato, Sergio Mattarella ha presenziato, in piazza del Plebiscito a Napoli, alla cerimonia del giuramento di 90 nuovi allievi della scuola militare della Nunziatella in occasione dei 230 anni dalla fondazione della prestigiosa scuola militare, voluta dal Re Ferdinando IV di Borbone il 18 novembre del 1787. Erano presenti anche il ministro della Difesa, Roberta ...

 
Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Saad Hariri all'Eliseo, incontro e pranzo con Macron

Parigi (askanews) - Il premier dimissionario libanese, Saad Hariri è stato accolto all'Eliseo dal presidente francese Emmanuel Macron, che gli ha riservato gli onori della Guardia Repubblicana, a sottolineare che per la Francia non si tratta di un premier decaduto, ma ancora in carica. Il 4 novembre 2017, l'annuncio delle sue dimissioni, aveva innescato le accuse che fosse trattenuto nel Paese ...

 
"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

La mostra

"Vasari, Jacone e la maniera bizzarra" alla Casa Museo Bruschi

Alla Casa Museo di Ivan Bruschi di Arezzo inaugurata la mostra “Vasari, Jacone e la maniera bizzarra”. All’apertura dell’esposizione, che sarà visibile fino al 18 febbraio ...

18.11.2017

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

La mostra

"Fifty/Fifty": collettiva del Cenacolo degli Artisti Aretini

Dal 19 al 29 novembre 2017 l’Atrio d’onore della Provincia di Arezzo, con entrata da via Ricasoli 44/46, ospita “Fifty/Fifty”, concorso e mostra collettiva di pittura ...

18.11.2017

Monologo su Maradona per aiutare il Thevenin

Arezzo

Monologo su Maradona per aiutare il Thevenin

Un monologo su Diego Armando Maradona per raccogliere fondi a favore di Casa Thevenin. Lo spettacolo di Michele Ruol, con la regia di Lorenzo Maragoni e la conduzione di ...

16.11.2017