Neo patentato fermato dalla stradale: era ubriaco

AREZZO

Neo patentato fermato dalla stradale: era ubriaco

06.12.2017 - 16:38

0

Continua l’impegno della Polizia Stradale in Toscana contro gli incidenti causati dalla guida distratta, nonché dall’assunzione di alcolici e stupefacenti. Su input della Direzione Centrale delle Specialità della Polizia di Stato sono aumentati i controlli lungo le principali arterie della regione che conducono alle località della movida, soprattutto alla ricerca di chi si mette al volante dopo aver bevuto. Ne ha fatto le spese, lo scorso fine settimana, un neopatentato della provincia di Arezzo, fermato da una pattuglia al casello autostradale di Firenze Sud. I poliziotti gli hanno fatto il test con l’etilometro e da lì sono per lui iniziati i guai, poiché aveva alzato troppo il gomito e pensava di farla franca. Ma il tasso di alcool nel suo sangue era superiore tre volte a quello consentito e  lui, patentato da circa un mese, non avrebbe potuto berne neppure un goccio. La Sottosezione Polstrada di Firenze Nord lo ha denunciato per guida in stato di ebbrezza, togliendogli anche 20 punti dalla patente, che gli è stata ritirata. Lui ora rischia di non poter guidare per 4 anni e di pagare una multa di 9.000 euro. In Toscana i controlli con l’etilometro hanno interessato 597 persone, passate al setaccio anche con il supporto dei Medici della Polizia di Stato, che hanno utilizzato speciali stick capaci di sgamare chi aveva bevuto o si era drogato. All’operazione hanno contribuito 260 equipaggi, che hanno trovato un automobilista positivo al drug-test, ritirato 22 patenti per abuso di alcool e decurtato 563 punti. Sono state 16 le persone sorprese alla guida con il cellulare in mano e 38 quelle senza cinture. Altre 21 guidavano auto prive di revisione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Findus sempre più sostenibile: entro 2019 lo saranno 90% vegetali

Milano, (askanews) - Findus fa un altro passo in avanti in direzione della sostenibilità. Nel claim della nuova campagna "Coltiviamo il futuro per un'agricoltura sostenibile" c'è la sintesi della mission che questa azienda italiana, dal 2016 parte del gruppo Nomad foods Europe, si è data aderendo alla Sustainable Agriculture Iniziative Platform, la principale organizzazione internazionale in ...

 
Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Casa delle Donne, Jasmine Trinca:Roma ha un debito non un credito

Roma, (askanews) - Il Comune di Roma ha un debito, non un credito nei confronti della Casa Internazionale delle Donne, sotto i riflettori per il contenzioso politico ed economico con la giunta capitolina guidata da Virginia Raggi. Lo ha affermato oggi l'attrice romana Jasmine Trinca, intervenuta a una conferenza stampa tenuta dal direttivo della storica istituzione del femminismo della capitale ...

 
Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Green economy, Airi: l'innovazione al servizio dell'ambiente

Roma, (askanews) - "Oggi è una giornata importante per noi perché rappresenta la giornata dell'innovazione tecnologica, che facciamo ogni anno e che quest'anno è dedicata all'economia circolare". Così Lucio Pinto, vicepresidente dell'Airi, l'associazione per la ricerca industriale, ha presentato l'iniziativa che si è svolta all'università La Sapienza di Roma. Una giornata dedicata a un tema di ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018