Cantarelli, Natale di crisi per 270: commissario in fabbrica e assemblea

Cantarelli, una assemblea degli anni scorsi

AREZZO

Cantarelli tra silenzi, giudici e avvoltoi: lavoratori in assemblea

14.02.2018 - 08:09

0

Cantarelli tra silenzi, giudici e avvoltoi. I lavoratori riuniti in assemblea nello stabilimento di Terontola di Cortona decidono oggi, 14 febbraio, eventuali iniziative di protesta mentre manca un mese allo scadere della proroga concessa dal ministero per l'amministrazione straordinaria. E tutto tace. Un silenzio incomprensibile e perfino irritante da parte della procedura che doveva portare a compimento la vendita dell'attività per garantire la prosecuzione del lavoro e il mantenimento dell'occupazione del maggior numero degli attuali 250 dipendenti (cento già fermi da lungo tempo).

Il giudice della sezione fallimentare del tribunale di Arezzo ha fissato per il 12 aprile l'udienza prevista dalla legge per verificare se esiste un compratore o se invece si va verso il fallimento. E' comunque sufficiente per evitare il peggio, che sia almeno impostata l'operazione di vendita con l'assegnazione provvisoria. Cosa che, al momento, non è.

Il commissario Leonardo Romagnoli e il Ministero non hanno mai comunicato se esiste un vincitore tra Men's Fashion e Bls, chiamate a presentare offerte. Il sindacato ha chiesto alla Prefettura un incontro al tavolo tecnico, che non c'è stato. Il 13 marzo scade la proroga anche per la cassa integrazione. Ce ne sarà un'altra?

Intanto prende corpo il sospetto che ci sia chi auspica il fallimento per poter saltare su Cantarelli con poca spesa. In passato l'azienda è stata oggetto delle mire di vari soggetti che poi non sono riusciti nell'intento.

ARTICOLO SUL CORRIERE DI AREZZO IN EDICOLA E ON LINE DEL 14 FEBBRAIO

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Royal wedding, è il giorno del sì: Harry e Meghan marito e moglie

Milano (askanews) - Si sono guardati e sorrisi a lungo, poi si sono presi per mano e così si sono scambiati le promesse di matrimonio: il principe Harry d'Inghilterra e Meghan Markle sono diventati marito e moglie nella cappella di St George del castello di Windsor. La sposa, arrivata in auto con la madre Doria, è entrata da sola in chiesa, seguita dai 10 paggetti e damigelle, tra cui i ...

 
Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Lo spettacolo

Super Ginger: un fuori stagione al Teatro Virginian

Torna il mercoledì del Teatro Virginian di Arezzo (in via de' Redi) che alza nuovamente il sipario sul suo ricco fuori stagione, ciliegina sulla torta di una stagione di ...

14.05.2018

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

La rassegna

Al festival di teatro spontaneo c'è "Ferdinando"

Torna il festival di teatro spontaneo. Bramosie sessuali, sentimenti intensi e qualche risata per lo spettacolo “Ferdinando” di venerdì 18 maggio, alle ore 21,15 presso il ...

14.05.2018

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Pieve Santo Stefano

"Segni di memoria, semi di storia", conferenza dell'Archivio dei Diari

Dalla Fondazione Palazzo Strozzi di Firenze all’Archivio dei diari di Pieve Santo Stefano per raccontare un ventennio di cambiamenti e trasformazioni che ha segnato l’Italia: ...

14.05.2018