Prende il caffè, gli rubano attrezzi edili: ladri inseguiti e arrestati

VALDARNO

Prende il caffè, gli rubano attrezzi edili: ladri inseguiti e arrestati

16.03.2018 - 17:25

0

In tre fuggono con il bottino sull’A1 e speronano la Polstrada: arrestati. E' successo sull’A/1. I malviventi, originari di Napoli zona Scampia, sono definiti dalla polizia stradale professionisti del crimine, con alle spalle furti, contrabbando e droga. Recentemente si sono dedicati a razziare materiale per l’edilizia da rivendere poi a nero e, per mettere a segno il colpo di stamani, 16 marzo, avevano noleggiato un furgone a Casoria.

Ci avevano provato anche un mese fa, quando due della stessa banda erano stati sorpresi di notte da una pattuglia della Polstrada di Orvieto, a bordo di un altro furgone riempito con attrezzi da lavoro trafugati tra Firenze e Bologna. All’alba di questa mattina i tre, di 63, 44 e 21 anni, hanno notato un furgone parcheggiato in un'area di servizio, all’uscita del casello di San Giovanni Valdarno. Dopo averlo forzato, hanno trafugato trapani, avvitatori e altro materiale da cantiere, caricando tutto sul furgone noleggiato e fuggendo in A/1. Ma il proprietario, che si stava gustando un caffè al bar, si è accorto del fatto e ha memorizzato il modello del mezzo.

Ha contattato le forze dell’ordine e, in un attimo, la centrale operativa della Polizia Stradale ha fatto scattare il dispositivo di controllo a reticolo. E’ un piano dove nulla è lasciato al caso, poiché le pattuglie vengono movimentate sulle principali arterie in modo da braccare il malvivente di turno in fuga che, prima o poi, con una manovra a tenaglia finirà tra le braccia degli agenti.

E nella rete della Polstrada i tre ci sono cascati. Infatti, il furgone è stato intercettato a Calenzano e, da lì, è iniziato l’inseguimento, durante il quale i malviventi hanno pure speronato i poliziotti, che avevano provato ad affiancarsi al mezzo per costringerlo alla resa. Il tira e molla si è concluso a Barberino del Mugello, circa venti chilometri più a nord, presso l’area di servizio Aglio Est. Lì i malfattori hanno cercato di dileguarsi a piedi, ma sono stati placcati dai poliziotti della Sottosezione di Firenze Nord, che li hanno arrestati per furto. Uno di loro ha accusato un malore, ma da Careggi lo hanno dimesso poco dopo.

Gli attrezzi da lavoro trafugati, dal valore di circa diecimila euro, sono stati riconsegnati al proprietario che, prima di andare via dalla caserma della Polstrada, ha ringraziato tutti gli investigatori per la velocità dell’operazione.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Nel Grafene una proprietà che rivoluzionerà le comunicazioni

Milano (askanews) - Scoperta nel grafene una straordinaria capacità che potrebbe portare a una rivoluzione nello sviluppo di dispositivi ottici miniaturizzati con lo sfruttamento di frequenze precedentemente inutilizzate per trasmettere su banda larga una grandissima quantità di dati in modo estremamente veloce. Nel maggio 2018, infatti, i ricercatori del progetto Graphene Flagship hanno mostrato ...

 
Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Agenzia Entrate: sanatoria cartelle? Se nuove norme le attueremo

Roma, (askanews) - "Consentitemi di non rispondere a domande di questo tipo perchè mi sembra che sia nel campo delle dichiarazioni e delle ipotesi quindi attendiamo di capire le norme e poi come sempre, come Agenzia delle entrate, le attueremo". E' quanto ha risposto il vicedirettore dell'Agenzia delle Entrate, Paolo Savini, a chi domandava, a margine di un evento al Cnel, se annunci di nuove ...

 
Altro

Dalla Regione Lazio la prima legge su rider

Più diritti, più tutele, più innovazione in materia di salute e sicurezza per i lavoratori della gig economy. E’ questa in sintesi la proposta di legge sui ‘lavoratori digitali’, già approvata in Giunta, presentata dal governatore del Lazio, Nicola Zingaretti. L’amministrazione parteciperà con uno stanziamento di 2 milioni di euro per il biennio 2019-2020.

 
Altro

Torna l'avventura di Overland, missione India

Un viaggio entusiasmante attraverso riti, culture e paesaggi mozzafiato in 8 imperdibili puntate. Torna l'avventura di Overland. Questa volta i mezzi motorizzati partiranno dal Kerala, la parte più a Sud dell’India, per poi transitare via terra attraverso tutta la penisola esplorando foreste impenetrabili alla ricerca di tigri, solcando gli aridi deserti del Rajastan con i suoi maestosi palazzi, ...

 
"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Cavriglia

"I pirati dell'isola che non c'è" al teatro di Piazza Berlinguer

Sabato 16 giugno alle 21 al Teatro Comunale di Piazza Berlinguer a Cavriglia si terrà l'atto conclusivo del corso di teatro promosso dall'Associazione Culturale Teatrale ...

15.06.2018

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Teatro

CastleTheatre porta in scena Don Chisciotte al Castello di Sorbello

Secondo e ultimo appuntamento di CastleTheatre, la nuova rassegna di teatro nei castelli ideata dall’associazione aretina rumorBianc(O). Domenica 17 giugno al Castello di ...

15.06.2018

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

LA RASSEGNA

Capitan Moscardelli si racconta al Passioni Festival

Penultima e attesa giornata del Passioni Festival venerdì 15 giugno al cinema Eden di Arezzo con due grandissimi appuntamenti. Il primo, alle 18,30, è quello con il capitano ...

15.06.2018