Ombrelloni in piazza Grande, associazioni chiedono buon senso

Arezzo

Ombrelloni in piazza Grande, associazioni chiedono buon senso

12.10.2014 - 16:23

0

 A due giorni dall’incontro fissato al Suap (martedì 14 ottobre alle 16) che servirà per fare il punto tra amministrazione comunale, operatori, associazioni di categoria e polizia municipale, la querelle degli “ombrelloni abusivi” in Piazza Grande si alimenta. La comunicazione pervenuta dalla Soprintendenza di Arezzo, che segnala “difformità nelle occupazioni effettuate da alcuni pubblici esercizi”, pur nel riconoscere il giusto rispetto delle regole, non va giù a chi lavora per il rilancio turistico ed economico della città e, anche, della sua piazza più bella. “E’ assurdo - tuona il direttore di Confcommercio, Franco Marinoni - che operatori che si danno da fare per accogliere al meglio i turisti, che fanno sforzi tutto l’anno per sopravvivere nonostate le difficoltà della crisi e di una zona alta della città evidentemente penalizzata dalla ‘frattura storica’ che gli aretini vivono tra la parte bassa del centro storico e appunto la zona di Piazza Grande, siano ora colpiti da provvedimenti di tale tipo. Giusto rispettare le regole, ma è pur vero che contestare queste imprecisioni è una follia, che non tiene conto della vocazione turistica della città né del suo equilibrio economico e sociale. Mi aspetto - conclude Marinoni - che l’Amministrazione si impegni a incentivare, e non ad ostacolare, le attività di questi operatori”. Ombrelloni in Piazza Grande, che tra l’altro sono anche provvidenziali, considerata la zona. “Non solo servono ad evitare di stare in estate a bere un caffè o a pranzare sotto il sole a 35 gradi - aggiunge Cristiano Beligni, delegato di Ascom per il centro storico - ma sono necessari anche per proteggersi dai piccioni, mica possiamo sparargli! E poi - tuona l’esponente dell’associazione di via XXV Aprile - si viene a parlare di ombrelloni che sciupano la visuale delle Logge Vasari, quando ultimamente è stato sistemato, su uno scarico di acqua piovana rotto, un raccordo di plastica arancione. Oppure, se si guarda alle colonnate delle Logge, imbracate da tre anni ormai, con assi in legno e fil di ferro, in attesa di una indispensabile messa in sicurezza”.
“E’ vero che ci sono regole sovracomunali - interviene anche Stefano Micheli, vicedirettore di Confesercenti - ma occorre anche buonsenso. Il turismo ad Arezzo è al massimo in estate, tra le due Giostre. Non si può pensare di lasciare sotto al sole la gente che visita una delle più belle piazze d’Italia, che registi come Benigni o Pieraccioni hanno addirittura scelto per i loro set cinematografici. Come Associazione - sottolinea quindi Micheli di Confesercenti - chiederemo un tavolo, per gettare le basi per una strategia che garantisca i giusti equilibri tra tutela dei beni culturali ed economia cittadina. Piazza Grande è già troppo poco vissuta. Siamo i primi a chiedere il rispetto delle regole, ma serve una soluzione di buonsenso per fare lavorare i pubblici esercizi. Per qualificare l’offerta turistica bisogna perfezionare l’accoglienza. E i bar e i ristoranti di Piazza Grande lavorano sempre con questo obiettivo. Anzi, fanno miracoli tutto l’anno per garantire servizi e rimanere in piedi, nonostante una stagione che, lì in Piazza Grande, dura di fatto tre mesi all’anno. Non bisogna creare ostacoli, ma semmai pensare ad incentivi per far vivere meglio la piazza”.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Germania al voto il 24 settembre: probabile governo Merkel IV

Germania al voto il 24 settembre: probabile governo Merkel IV

Berlino, (askanews) - La Germania si prepara molto probabilmente a un governo Merkel IV, ma la partita delle alleanze è ancora tutta da giocare. La Cdu, partito della cancelliera tedesca, è in cima ai sondaggi in vista delle elezioni del 24 settembre registrando un 36% di consensi, di fronte al 23% degli sfidanti socialdemocratici incarnati dall'ex presidente dell'Europarlamento Martin Schulz. ...

 
Rifornimenti col paracadute per una base australiana in Antartide

Rifornimenti col paracadute per una base australiana in Antartide

Melbourne (askanews) - I ricercatori della Davis station, una base antartica australiana, hanno ricevuto, per la prima volta, casse di cibo e generi di prima necessità paracadutati da un aereo. L'operazione è stata resa possibile grazie al rifornimento in volo del velivolo cargo, un C-17 Globemaster della Royal Air Force australiana, utilizzato per trasportare gli approvvigionamenti. L'aereo ha ...

 
Moda Londra, tre fratelli Hadid in passerella per Tommy Hilfiger

Moda Londra, tre fratelli Hadid in passerella per Tommy Hilfiger

Londra (askanews) - Non solo le famose Gigi, Bella, in passerella per Tommy Hilfiger sfila anche il fratello Anwar, facendo diventare l'appuntamento londinese uno dei più attesi della settimana della moda. I tre fratelli belli come il sole, hanno indossato la collezione di Tommy Hilfiger TommyXGigi dedicata ai Millennials: abbigliamenti da giovani alla moda, che giocano tra giochi di luce colori ...

 
Ministro Catalogna: la guerra sporca di Madrid sul referendum

Ministro Catalogna: la guerra sporca di Madrid sul referendum

Roma, (askanews) - Arresti e perquisizioni, "la risposta che stiamo ricevendo dallo Stato spagnolo non ha nulla a che fare con ciò che ci aspetteremmo da uno Stato fortemente democratico". Lo ha detto il ministro degli Esteri del governo autonomo della Catalogna, Raul Romeva, a pochi giorni dal referendum del 1 ottobre sull'autonomia della regione spagnola. All'indomani di questa intervista, La ...

 
Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017

Morto l'attore Gigi Burruano

Aveva 69 anni

Morto l'attore Gigi Burruano

E' morto a 69 anni l'attore palermitano Gigi Burruano, aveva scoperto di essere gravemente malato qualche mese fa. Attore di teatro, cinema e tv, Burruano ha esordito al ...

11.09.2017

L'Infinito di Leopardi, da Visso a Cortonantiquaria

LA MOSTRA

L'Infinito di Leopardi, da Visso a Cortonantiquaria

La poesia di Giacomo Leopardi, nonostante i due secoli che ormai separano la nostra epoca da quella in cui è vissuto il poeta, continua ad esercitare un grande fascino. ...

25.08.2017