Banca Etruria, futuro nella superpopolare. Cgil e Federconsumatori: priorità risparmiatori

Mugnai, segretario provinciale Cgil

AREZZO

Banca Etruria, futuro nella superpopolare. Cgil e Federconsumatori: priorità risparmiatori

17.02.2015 - 09:04

0

Mentre per il futuro di Banca Etruria sembra prendere consistenza, in prospettiva, l'aggregazione nell'ambito della cosiddetta superpopolare Bper-Bpm, il segretario provinciale della Cgil Alessandro Mugnai e il presidente di Federconsumatori Pietro Ferrari inviano una lettera ai commissari nella quale chiedono la tutela di correntisti, risparmiatori e azionisti. Sindacato di via Monte Cervino e associazione dei consumatori puntano l'indice sulle scelte e le condotte della governance decaduta e su quella precedente, è definiscono "arrogante" e "irresponsabile" l'eventuale decisione di presentare ricorso contro il commissariamento scattato l'11 febbraio. "La Governance passata ed attuale non è stata in grado di garantire la corretta operatività della Banca e, con essa, garantire gli azionisti e gli obbligazionisti dalla falcidia dei soldi investiti in un progetto di Banca a cui credevano. Non dimentichiamoci infatti che la trattativa per l’aggregazione con Popolare di Vicenza ed il suo misero fallimento, è stata gestita dall’attuale Consiglio di Amministrazione. A tal riguardo la nostra RSU aveva espresso parere palesemente critico riguardo lo “sbarramento” politico ed istituzionale cittadino verso tale operazione. Cgil e Federconsumatori ripongono quindi grande fiducia ed attenzione nei confronti dei Commissari e del Comitato di Vigilanza e ritengono opportuno che il loro operare debba essere improntato alla ricerca della verità e delle responsabilità; al ripristino dei fondamentali della Banca; alla definizione di un progetto industriale che sappia rilanciarla, alla ricerca di una partner per tessere nuovamente le fila di quell’aggregazione che può dare certezza del futuro". La lettera si conclude con la necessità di fare chiarezza anche sulle eventuali responsabilità penali nel dissesto della banca, a fronte delle quali, se accertate dalle procure, sarà intentata azione di tutela e di richiesta di risarcimento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Mazda Cosmo sulla North Coast 500

Spettacolare video dal sapore 'vintage' per la Mazda Cosmo 110S, tra le prime sportive in assoluto ad utilizzare un motore rotativo. Eccola 'filare' lungo la North Coast 500, in Scozia, una delle strade più belle del mondo.

 
Altro

Tre cagnolini immersi nel catrame

La cattiveria umana non ha veramente fine. In India tre cuccioli sono stati immersi nel catrame per puro divertimento. Rimasti bloccati, incapaci di muoversi anche di un centimetro per molte ore. Terrorizzati, sarebbero morti se non fossero intervenuti i volontari di Animal Aid. Ci sono volute molte ore per togliere il catrame dai tre cuccioli che si sono dimostrati però incredibilmente forti. ...

 
Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Gerusalemme capitale, in piazza la rabbia dei palestinesi

Ramallah (askanews) - Migliaia di palestinesi sono scesi in piazza a Ramallah, in Cisgiordania, una ventina di Km a nord di Gerusalemme, per protestare contro la scelta del presidente americano, Donald Trump di riconoscere proprio Gerusalemme come capitale dello Stato d'Israele, spostandovi da Tel Aviv la sede dell'ambasciata americana. Nel frattempo, Fatah, il movimento del presidente ...

 
Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Clima Gentiloni: possiamo fare di più e meglio

Roma (askanews) - "L'ambiente è uno degli impegni fondamentali di cui c'è un estremo bisogno per questo deve esserci uno sforzo da parte di tutti. Possiamo fare di meglio. In questo anno di governo io ho cercato, a dispetto della mia biografia, di fare qualche sforzo ma dobbiamo fare di meglio e di più". Lo ha detto il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, intervenendo all'iniziativa dei ...

 
Il Magnificat di Bach nella Badia di Arezzo

Il concerto

Il Magnificat di Bach nella Badia di Arezzo

Domenica 17 dicembre alle ore 17.30 nella Badia delle Sante Flora e Lucilla di Arezzo risuoneranno le note del “Magnificat” di Johann Sebastian Bach, vero capolavoro della ...

16.12.2017

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

annuncio in diretta tv

Festival di Sanremo 2018: ecco il cast di Baglioni

L'attesa è finita. Sono stati annunciati in diretta su Rai1, nella notte di venerdì 15 dicembre, i nomi dei 20 big e delle 8 nuove proposte che gareggeranno nel 68esimo ...

16.12.2017

Marco Presta al "Passioni Festival Winter"

LA RASSEGNA

Marco Presta al "Passioni Festival Winter"

“Le passioni sono godimento, sono pensieri d'amore. La radio, per me, è uno di questi”. Marco Presta, romano, 56 anni, è l'ospite che concluderà la lunga cavalcata del 2017 ...

15.12.2017