Cose di Lana e Cantarelli, i giorni della "cassa"

AREZZO

Cose di Lana e Cantarelli, i giorni della "cassa"

30.03.2015 - 09:34

0

Passaggio importante per la crisi Cose di Lana. In Provincia si riunisce stamani, lunedì 30 marzo, il tavolo al quale dovrà essere firmata la cassa integrazione in deroga in seguito alla revoca da parte del Tribunale del concordato presentato dalla storica azienda di Sansepocro. Sono 165 i dipendenti del maglificio per i quali si adotta l'ammortizzatore sociale che dovrà consentire di tamponare l'emergenza in attesa che i titolari dell'azienda riformulino (a inizio maggio) la nuova iniziativa che da un lato tiene conto dell'esposizione con i creditori e dall'altra garantisce la continuità produttiva. I fratelli Cesare e Renzo Conti sono determinati in questo senso. La cassa di cui si discute oggi, con richiesta alla Regione, dovrebbe coprire un periodo fino ad agosto. Intanto sull'altro fronte caldo, quello della Cantarelli di Rigutino e Terontola, è prevista con inizio il 1° aprile la cassa integrazione per  75 persone con durata di 13 settimane. Si tratta in questo caso di cassa integrazione ordinaria, su richiesta della cordata che sta per subentrare nella maggioranza dell'azienda di abbigliamento per uomo e che necessita di una fase riorganizzativa. La firma dell'ingresso dei nuovi soci sarebbe questione di giorni. Tre imprenditori non aretini e non del settore che intendono rilanciare il marchio, con l'attuale titolare Alessandro Cantarelli che rimarrà socio e punto di riferimento nell'attività.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

Usa: l'attentatore di NY voleva la vendetta per i palestinesi

New York (askanews) - Voleva vendicarsi degli attacchi israeliani contro i palestinesi. Lo ha detto nel primo interrogatorio il 27enne originario del Bangladesh che voleva farsi saltare in aria vicino a uno degli hub di trasporto più trafficati di New York City. Una volta catturato e trasferito in ospedale - dove è stato curato per le ferite subite per l'esplosione del dispostivo rudimentale che ...

 
Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Macron a Trump: su clima ha responsabilità di fronte a storia

Parigi (askanews) - Il presidente francese Emmanuel Macron ha lanciato un appello al suo omologo Usa Donald Trump a ricordare la sua "responsabilità di fronte alla Storia" in relazione alla decisione di ritirare gli Stati uniti dall'Accordo di Patrigi sul clima, in un'intervista ieri alla CBS alla vigilia di un summit sullo stesso tema che si terrà nella capitale francese. "Ci sono più di 180 ...

 
Brucia la California, incendio più grande di New York

Brucia la California, incendio più grande di New York

Roma, (askanews) - Brucia la California: il più devastante degli incendi che abbiano mai colpito la California del Sud continua ad espandersi, alimentato dai forti venti, e interessa una superficie più grande di New York City. L'incendio Thomas nelle contee di Ventura e Santa Barbara ha carbonizzato 230mila ettari nel corso di una settimana, allargandosi di oltre 50mila ettari in un solo giorno. ...

 
Usa: trasporti tornano alla normalità dopo esplosione a New York

Usa: trasporti tornano alla normalità dopo esplosione a New York

New York (askanews) - E' tornata la normalità nel sistema di trasporti di New York City, mandato in tilt da un tentato attentato terroristico ad opera del 27enne Akayed Ullah. Il terminal degli autobus di Port Authority, tra la 42esima Strada e l'ottava Avenue, è stato riaperto così come le stazioni della linea metropolitana che avevano accesso diretto al terminal. Resta invece ancora ...

 
Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Golden Globe

Tutte le nomination: c'è anche l'Italia con 5 candidature

Annunciate a Los Angeles le candidature per la 75esima edizione dei Golden Globe 2018, che si terranno il 7 gennaio al Beverly Hilton Hotel, sede della manifestazione. Bene ...

11.12.2017

Saione in musica

AREZZO

Saione in musica

E' in programma il 15 dicembre "Saione in musica" concerto prenatalizio promosso dal Lions Club Chimera di Arezzo. Appuntamento alle 18.30 nella chiesa di Saione, collaborano ...

10.12.2017

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Il concorso

Trecento danzatori e 7 ore di spettacolo al Teatro Petrarca

Trecento ballerini da trentuno scuole da tutta la penisola, per una maratona di oltre cento coreografie. Il concorso internazionale di danza "Piero della Francesca" raggiunge ...

08.12.2017