Cantarelli: "Mai parlato di esuberi". Domani Biochefarm incontra i sindacati

AREZZO

Cantarelli: "Mai parlato di esuberi". Domani Biochefarm incontra i sindacati

22.04.2015 - 11:38

0

"Mai parlato di esuberi". Alessandro Cantarelli e Biochefarm sa di Chiasso, che si accinge ad acquisire il controllo dell'azienda di abbigliamento, attraverso una nota dichiarano di essere "sconcertati dalle parole dettate alla stampa dal sindacalista Cgil Guido Guiducci", riportate oggi da un quotidiano. "Dalle nostre dichiarazioni - si legge nel comunicato - la parola ESUBERO non è mai uscita, noi abbiamo sempre parlato di momentanea sospensione dal lavoro, posizionando le persone in Cassa Integrazione Ordinaria per mirare al riallineamento dei conti, insieme ad altre operazioni, alle attuali esigenze dell'azienda Cantarelli, tanto è vero che abbiamo dichiarato che una volta riallineati tali dati, la Cantarelli procederà al riassorbimento spalmato di tali maestranze." Cantarelli e la società svizzera proseguono: "Siamo amareggiati nel leggere che le persone fanno finta o vogliono volontariamente dimenticare quanto da me espresso già dal primo incontro in azienda del 3 marzo 2015, nel successivo tenuto in Confindustria Arezzo il 20 marzo 2015 dove era presente anche l'avvocato del lavoro della Biochefarm sa e nell'ultimo incontro tenuto nuovamente in Confindustria il 27 marzo 2015 per firmare il "Verbale di Procedura e Consultazione Sindacale" per la firma della Cassa Integrazione Ordinaria." E ancora: "Respingiamo al mittente l'accusa che l'accordo tra la Cantareli e la Biochefarm sa, sia stato firmato, e ribadiamo ancora una volta che da parte della Cantarelli tale accordo è stato sì accolto e consegnato agli organi della Procedura, ma sarà controfirmato da Alessandro Cantarelli solo dopo aver ottenuto il "consenso" del tribunale, del sindacato etc etc. Inoltre, essendo già stabilito per domani 23 aprile 2015 alle ore 9 un incontro in Cantarelli per la presentazione della Biochefarm sa, non accettiamo l'accusa di mancato colloquio e non capiamo da cosa sia dovuto tutto questo scalpitare del sindacalista Cgil Guiducci. Concludiamo - termina la nota - auspicandoci da parte di tutti una profonda volontà a lavorare verso il riassetto e la salvezza dell'azienda Cantarelli e delle sue maestranze, mettendo da parte orgoglio, protagonismo o chissà quale altra cosa, non dimenticando il momento epocale che sta attraversando l'intero mondo economico industriale."

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017