Crisi Cantarelli, sindacati preoccupati e lavoratori in assemblea

AREZZO

Crisi Cantarelli, sindacati preoccupati e lavoratori in assemblea

21.05.2015 - 16:57

0

“E’ grave e preoccupante la notizia del mancato accordo tra Cantarelli e Biochefarm – affermano le Segreterie provinciali di Filctem Cgil e Femca Cisl -. Pone inquietanti e drammatici interrogativi sul futuro di un’impresa, quale la Cantarelli, che occupa oltre 280 lavoratori. Ricordiamo che non più di un mese fa, l’azienda aveva presentato alla Rsu e alle organizzazioni sindacali quello che era stato qualificato come il nuovo socio. Un evento positivo che si legava ad un impegno e un annuncio altrettanto positivi: non ci sarebbero stati esuberi tra i 280 lavoratori, dei quali oltre 100 sono oggi in cassa integrazione ordinaria. Per i sindacati il mancato accordo rappresenta quindi una vera e propria doccia fredda. “Siamo costretti a sottolineare in primo luogo una questione di metodo. Se dobbiamo condividere corrette relazioni aziendali, allora non possiamo leggere sui giornali notizie di questa rilevanza. E poi c’è una questione di contenuto in quanto le motivazioni del mancato accordo appaiono molto preoccupanti”. Femca Cisl e Filctem Cgil hanno quindi chiesto alla direzione aziendale di convocare al più presto un incontro per chiarire le questioni e verificare quali siano i nuovi piani per la tutela dell'attività produttiva e dei lavoratori: “questo incontro non è rinviabile anche in considerazione della prevista udienza del'11 giugno. Non è assolutamente possibile che le relazioni sindacali debbano essere tenute tramite le pagine dei giornali o con notizie fatte trapelare ad arte dall'azienda le OO-SS. sindacali chiedono di avere ben chiaro quali sono i piani dell'azienda , pronti a mettere in campo tutte le iniziative necessarie a tutela dei lavoratori. Per domani è stata fissata un'assemblea straordinaria di tutti i lavoratori presso lo stabilimento di Terontola per decidere insieme ai lavoratori le iniziative più opportune.  Nei prossimi giorni le Segreterie Provinciali di Filctem e Femca chiederanno anche un incontro urgente ai Commissari del Concordato e al Giudice del provvedimento.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Pechino, (askanews) - La Cina e l'Unione europea hanno firmato sei accordi al Ventesimo summit Eu-China a Pechino, tra le tensioni commerciali avviate dagli Stati Uniti e le dichiarazioni del presidente Donald Trump che accusa l'Ue di essere "un nemico". Al vertice, al centro del quale ci sono scambi commerciali e investimenti, partecipano il presidente della Commissione europea, Jean-Claude ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018