Cantarelli,  stipendi di luglio garantiti. Il sindacato fa il punto dopo il rinvio del giudice

AREZZO

Cantarelli, stipendi di luglio garantiti. Il sindacato fa il punto dopo il rinvio del giudice

31.07.2015 - 18:12

0

Agosto di incertezza per la Cantarelli dopo l'assemblea e l'ultimo giorno di attività prima della sospensione. In una nota il sindacato fa il punto. "Le organizzazioni sindacali FILCTEM CGIL e FEMCA CISL di Arezzo hanno appreso con preoccupazione estrema la decisione del Tribunale di Arezzo di rinviare al 9 settembre la pronuncia sulla ammissibilità del concordato Cantarelli e la successiva decisione di non autorizzare quanto meno momentaneamente il compimento di atti funzionali al reperimento di liquidità aggiuntiva. In questo contesto giunge con sollievo la notizia  che comunque la Cantarelli ha garantito il pagamento delle retribuzioni dal 16 al 31 luglio per i dipendenti che fino a stamani hanno lavorato in azienda mentre per gli altri è già attiva dal 13 luglio la Cassa Integrazione Straordinaria. Pur con profondo rispetto per l'autonomia della Magistratura e con totale fiducia nella sua capacità di perseguire l'interesse di tutte le parti in causa nel rispetto della Legge, il Sindacato non può esimersi dal rilevare che sul piano pratico il rinvio di entrambe le decisioni al 9 settembre comporta l'inevitabile rinvio anche della attuazione del piano di rilancio dell'attività produttiva attraverso la nuova società amministrata dall'ingegner Rinaldi ed incide pesantemente sulle vite di tutti i lavoratori della Cantarelli, palesando quanto meno una scarsa sensibilità di fronte ad una questione sociale di impatto devastante che è sotto gli occhi di tutti. Quando mercoledì mattina il Sindacato ha chiesto, e purtroppo non ottenuto, d’incontrare il Presidente del Tribunale di Arezzo, intendeva semplicemente rappresentare la enorme rilevanza sociale di questa vicenda la quale costituisce un quadro complesso che non si compone solamente di leggi codici e procedure ma anche della vita di 272 persone e delle loro famiglie. Il Sindacato rimane a fianco dei lavoratori della Cantarelli i quali stanno dimostrando con i propri sacrifici e la chiara volontà espressa con il referendum del 17 luglio che l'unica cosa che conta per superare questa situazione di crisi è la continuità della produzione e con essa la tutela dei posti di lavoro."

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

A Barcellona le Festes de Gràcia continuano: "Vincere la paura"

Barcellona (askanews) - Quella delle feste rionali estive è una delle tradizioni più sentite di Barcellona, ed è stata travolta dall'attentato della Rambla, come tutta la vita della metropoli catalana. Nel quartiere di Gràcia quest'anno si celebra il 200mo anniversario delle "Festes" più antiche e scenografiche della città, che durano un'intera settimana e cominciano a Ferragosto. Dopo l'attacco ...

 
Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Terrorismo, a Milano nuove barriere in centro e sui Navigli

Milano (askanews) - "Ci stiamo concentrando sulla zona del Duomo, della Galleria Vittorio Emanuele II e delle zone più visitate in questo momento, e stiamo facendo una verifica per rafforzare il posizionamento dei 'new jersey' in Darsena e sui Navigli". A Milano spuntano nuove barriere di cemento armato antiterrorismo per impedire l'accesso ai veicoli nelle zone pedonali più frequentate da ...

 
I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

I musulmani di Barcellona: "Ora noi soffriamo due volte"

Barcellona (askanews) - A nemmeno un chilometro dalla grande Rambla di Barcellona c'è un'altra Rambla, quella del Raval. Ma è una Rambla molto diversa: questo è il quartiere più "multietnico" di Barcellona e quello con la più alta concentrazione di musulmani del centro storico, con ben cinque piccole moschee. L'attacco sulla Rambla rivendicato dallo Stato islamico suscita sgomento, rabbia e ...

 
Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Venezuela, la costituente pro-Maduro assume potere legislativo

Caracas (askanews) - L'assemblea costituente legata al presidente venezuelano Nicolas Maduro ha dichiarato di aver assunto i poteri dal parlamento, che è invece controllato dall'opposizione al presidente. In una riunione, l'assemblea ha adottato un decreto che autorizza ad "assumere tutte le funzioni per legiferare su materie direttamente collegate con la garanzia della pace, della sicurezza, ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Laura Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Cortona

Samantha Iorio, una "lady in soul" alla Fortezza del Girifalco

Ancora un appuntamento musicale nell’intensa programmazione estiva della Fortezza del Girifalco a Cortona. Per “Fortezza Live Summer”, nella serata di mercoledì 16 agosto, ...

14.08.2017