Credito alle pmi, da Banca Etruria plafond di 20 milioni

AREZZO

Credito alle pmi, da Banca Etruria plafond di 20 milioni

18.09.2015 - 08:44

0

Banca Etruria a fianco delle Pmi che affrontano un processo di internazionalizzazione. L’Istituto di credito stanzia un plafond di 20 milioni di euro con lo scopo di stimolare l’utilizzo di linee di credito al servizio dell’operatività con l’estero. L’iniziativa segue il sostegno recentemente accordato da Banca Etruria al settore orafo, con uno stanziamento per operazioni di vendita con regolamento postergato e prestito d’uso a breve termine, che ha messo a disposizione delle piccole aziende del settore un ampio ventaglio di strumenti per il finanziamento della loro crescita anche sui mercati internazionali. Banca Etruria si propone come partner sia per le imprese il cui obiettivo è quello di affacciarsi per la prima volta al commercio internazionale, che per quelle realtà che vogliano rafforzare il raggio d’azione della propria attività mediante un’offerta mirata e specializzata, in grado di ottimizzare la combinazione tra obiettivi e profilo di rischio sostenibile. L’offerta della Banca comprende i prodotti e servizi caratteristici dell’operatività con l’estero, quali anticipi import/export in euro e divisa, lettere di credito, incassi documentari e garanzie internazionali. In questo contesto, la presenza sul territorio di tre Nuclei Estero all’interno delle Aree Territoriali di Banca Etruria a presidio della Rete distributiva ha lo scopo di garantire, tramite personale specializzato, una maggiore vicinanza alle richieste della clientela. Le imprese possono così rapportarsi direttamente con un team di professionisti preparati in grado di sostenerle nella tradizionale operatività estero ed assisterle in un percorso di internazionalizzazione anche attraverso attività di consulenza e servizi operativi pronti ed efficienti. Perché internazionalizzare le PMI? I segnali di ripresa dell’economia italiana che si stanno manifestando recentemente sono ancor più visibili e marcati se il nostro Paese viene osservato sul fronte del commercio internazionale. L’Italia è il secondo Paese Ue dopo la Germania per surplus commerciale con l’estero nei manufatti (fonte Eurostat) e figura tuttora tra i cinque Paesi al mondo che vantano un surplus commerciale superiore ai 100 miliardi di USD (fonte WTO – World Trade Organization). Anche a livello locale i dati appaiono incoraggianti, pur con le cautele del caso legate alla situazione mediorientale e alle debolezze dell’economia cinese. La provincia di Arezzo, ad esempio, ha mostrato nei primi tre mesi del 2015 un particolare dinamismo sul fronte delle esportazioni, con un tasso di crescita dello 8,3% rispetto allo stesso periodo del 2014. Si tratta di un dato particolarmente significativo, ben superiore rispetto alla media nazionale del 3,2% e a quella regionale dello 1,1% (fonte Istat). In questo ambito, le nostre piccole medie imprese sono sempre più orientate ad attrezzarsi per affrontare il necessario processo di internazionalizzazione. Si tratta di una sfida importante che anche Banca Etruria ha raccolto da tempo con l’obiettivo di sostenere la vocazione delle aziende all’esportazione e di accompagnarne l’operatività verso lo sviluppo nei mercati internazionali.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Meteorite misterioso nei cieli di Dubai

Dubai (askanews) - Un misterioso meteoririte ha solcato i cieli di Dubai, nella serata del 16 ottobre 2017, attirando l'attenzione di molti cittadini che non hanno perso l'occasione di riprendere con cellulari e fotocamere l'insolito spettacolo e condividendo sui social network le immagini. Alcuni organi di stampa locali, citando il Mohammed bin Rashid Space center di Dubai, hanno confermato il ...

 
Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Rilevata con onde gravitazionali collisione di stelle di neutroni

Milano (askanews) - Per la prima volta nella storia dell'esplorazione spaziale la fusione di 2 stelle di neutroni è stata osservata sia dagli interferometri, grazie alle onde gravitazionali, sia dai telescopi Sulla Terra e nello Spazio. E' stata osservata in pratica la prima luce emessa da una sorgente di onde gravitazionali, scoprendo, tra l'altro, che in quegli eventi chiamati Kilonovae, si ...

 
Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Effetto Ophelia, cieli apocalittici su Londra

Londra (askanews) - Cieli apocalittici su Londra a causa della tempesta Ophelia che ha spinto aria calda e polveri sul territorio britannico. La tempesta ha provocato la morte di tre persone in Irlanda dove le autorità continuano a lanciare avvertimenti sulla violenza dei venti - fino a 150km/h - sulla costa occidentale del Paese. Almeno 90, inoltre, i morti in Spagna e Portogallo causati invece ...

 
Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, le sagome di 155 bambini malnutriti a Trinità dei Monti

Roma, (askanews) - Jeyte ha 2 anni, vive in Somalia, non ha un domani: è malnutrito e in ospedale non c'è posto per lui. È una delle situazioni emblematiche descritte dalle centocinquantacinque sagome di bambine e bambini che hanno popolato oggi la scalinata di Trinità dei Monti, allestite da Save the Children, per denunciare la condizione dei 155 milioni di bambini colpiti da malnutrizione ...

 
Colin Firth diventa italiano

Concessa la cittadinanza

Colin Firth diventa italiano

Colin Andrew Firth ha ottenuto la cittadinanza italiana. Lo rende noto il ministero dell'Interno. Il famoso attore, premio Oscar per il film "Il discorso del re", ha sposato ...

22.09.2017

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Non solo direttore artistico

Sanremo: presenta Claudio Baglioni

Ormai per tutti era già una certezza, ma ora è ufficiale: Claudio Baglioni non sarà soltanto il direttore artistico di Sanremo 2018, ma anche il conduttore del festival che ...

22.09.2017

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

ALLA GALLERIA BRUSCHI

Ultimi giorni della videoinstallazione "Tristan's Ascension"

Dopo quasi 4 mesi di apertura termina la mostra che ha sancito la collaborazione tra Fondazione Ivan Bruschi e la Fondazione Strozzi di Firenze: sabato 16 e domenica 17 sono ...

15.09.2017