AREZZO

Soluzione Cantarelli con affitto, Gagnarli (M5S) interroga il governo

20.10.2015 - 16:34

0

Dopo la notizia pubblicata dal Corriere di Arezzo di una soluzione in extremis per la Cantarelli, la deputata aretina Chiara Gagnarli (Movimento 5 Stelle) richiede un tavolo tecnico per la tutela delle parti ai Ministri del Lavoro e dello Sviluppo Economico Poletti e Giudi.

Leggi: salvataggio in extremis per Cantarelli

"Dopo la bocciatura della proposta di concordato preventivo dal tribunale fallimentare di Arezzo, la società Cantarelli spa, storico marchio di abbigliamento maschile di Arezzo in crisi finanziaria da un lungo periodo, sta provando, a poche ore dall'udienza del 22 ottobre, a portare a termine una trattativa risolutiva che prevede l'affitto del ramo sano d'azienda probabilmente ad un gruppo internazionale", inizia la Gagnarli. "Questa soluzione garantirebbe la continuità produttiva, la prosecuzione dell'attività e garanzie per i creditori, mentre avviene il pagamento degli stipendi per i 20 giorni di ottobre ai circa 150 addetti che hanno lavorato nella fabbrica di Terontola. L'operazione - ricorda la deputata M5S Gagnarli - non vedrebbe un esborso immediato di soldi ma darebbe una guida strutturata all'azienda, ci sarebbe sempre un commissariamento ministeriale, il quale, tuttavia, piloterebbe l'azienda a stretto contatto con persone esperte del settore. Abbiamo presentato un'interrogazione ai Ministri del lavoro e dello Sviluppo economico - dichiara la deputata aretina Chiara Gagnarli - chiedendo di valutare l'opportunità di attivare un tavolo tecnico tra tutti i soggetti interessati, sopratutto per tutelare i lavoratori della società e dell'indotto, ripartiti tra Toscana ed Umbria, molti dei quali potrebbero essere unici percettori di reddito familiare. Aspettiamo l'esito della trattativa e l'udienza del 22 ottobre - aggiunge la deputata M5S - scongiurando l'ipotesi del fallimento. Intanto - conclude la Gagnarli - auspichiamo che il Ministro Poletti si dimostri più disponibile di quando a Cortona, in occasione della consegna dei riconoscimenti all'Amministrazione Comunale ai volontari del progetto "All'opera per il bene comune", si era defilato alla richiesta di un incontro con rappresentanti degli operai e della dirigenza della Cantarelli spa."

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Pechino, (askanews) - La Cina e l'Unione europea hanno firmato sei accordi al Ventesimo summit Eu-China a Pechino, tra le tensioni commerciali avviate dagli Stati Uniti e le dichiarazioni del presidente Donald Trump che accusa l'Ue di essere "un nemico". Al vertice, al centro del quale ci sono scambi commerciali e investimenti, partecipano il presidente della Commissione europea, Jean-Claude ...

 
Vertice Trump-Putin a Helsinki, le proteste delle Ong

Vertice Trump-Putin a Helsinki, le proteste delle Ong

Helsinki (askanews) - Donald Trump è arrivato a Helsinki dove è in programma un vertice con il presidente russo Vladimir Putin. Ad accoglierlo le proteste delle organizzazioni per i diritti umani che alla vigilia dell'incontro hanno organizzato una manifestazione a Helsinki a cui hanno partecipato migliaia di persone. L'americana Human right campaing (Hrc) che si occupa dei diritti LGBTQ invece ...

 
Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

A Pratovecchio Stia in Casentino

Naturalmente Pianoforte: ecco i big alla rassegna

E' iniziato il conto alla rovescia per la quarta edizione di “Naturalmente Pianoforte”, kermesse pianistica con la direzione artistica di Enzo Gentile, che si terrà dal 18 al ...

07.07.2018

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

La mostra

La "Musica dipinta" alla Casa Museo Ivan Bruschi

Sarà inaugurata domenica 8 luglio alle 18.30 alla Casa Museo Ivan Bruschi di Corso Italia, ad Arezzo, la mostra "Musica dipinta. Dalle miniature rinascimentali a Lorenzo ...

07.07.2018

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Castiglion Fiorentino

Cine-cene con menù regionali e film alla Sagra del Cinema

Tutte le sere il meglio della tradizione gastronomica toscana, le degustazioni delle cantine castiglionesi e le specialità delle cucine regionali d’Italia in uno dei luoghi ...

07.07.2018